Ultime notizie:

Enzo Ferrari

    Corsi e ricorsi, storie di banche e di fallimenti

    Una mattina d'aprile del 1926 compare un cartello sulla porta d'ingresso della Banca M. Garibaldi & C. in Via Carlo Alberto: "Chiuso per lutto". Porta chiusa, difficile parlare col direttore. La gente teme per i propri risparmi. Le autorità diffondono notizie rassicuranti. Gli ambienti che contano

    – di Enzo Ferrari

    I leader? Ossessionati dal cliente

    Che "italiano" sia sinonimo di qualità è universalmente riconosciuto. Una fama costruita, nel corso dello scorso secolo, da imprese italiane che hanno fatto del loro prodotto sinonimo di qualità nei materiali, nei processi di produzione e nel design, specialmente in riferimento ad alcuni settori

    – di Alfredo Grasselli

    Il suv «Purosangue» in via di sviluppo Ritorna la Monza

    La Ferrari del futuro? Ibrida, sempre potente, ma anche top secret, almeno fino a quando verrà svelata la livrea di quello che nessuno chiama suv, ma che di fatto sarà la prima vettura o la monoposto a ruote più alte del solito. In Ferrari, come del resto in Fca, il nuovo corso dopo l'improvvisa

    – di Corrado Canali

    «Fare impresa perché abbia un senso in sé, per gli altri e per la comunità»

    «Le cose potrebbero andare bene. Invece, le cose non vanno bene. Le cose vanno benissimo». In una Italia plumbea e ossessionata dallo spread, dolorante per la politica fratricida e atterrita dal futuro cannibale, vieni a Varano de' Melegari, in provincia di Parma - dove la Pianura Padana diventa

    – di Paolo Bricco

    «Per fare il vino studiate filosofia», parola di Ornellaia

    "I nostri imprenditori vinicoli dovrebbero mandare i figli a studiare filosofia, invece di agraria, e iniziare a produrre di meno. Solo così potranno creare quel valore tanto agognato e invidiato ai francesi". Il consiglio viene da Giovanni Geddes da Filicaja, amministratore delegato di Ornellaia,

    – di Maria Teresa Manuelli

    Montreal 1978, quando Villeneuve fece ricredere il mondo

    Il Gran Premio del Canada 1978 compie 40 anni, e per un traguardo del genere merita di essere ricordato. Lo merita soprattutto Gilles Villeneuve, l'uomo scelto, non senza critiche, da Enzo Ferrari, che difese strenuamente il suo pilota fino a quel meraviglioso 8 ottobre 1978, quando Gilles lo

    – a cura di Datasport

1-10 di 246 risultati