Ultime notizie:

Enzo Bianco

    Catania in dissesto, sepolta sotto 1,6 miliardi di debiti

    Prima di lui, dal 2013, l'ufficio del sindaco era abitato da Enzo Bianco, uomo forte del Pd, ministro dell'Interno del governo D'Alema, parlamentare per quattro legislature e sindaco della “primavera catanese” dal 1993 al 2000. ... Per scriverne uno in grado di stare in piedi servirebbe un miracolo, ed è quello che ora chiede il centro-sinistra catanese vicino a Enzo Bianco.

    – di Gianni Trovati

    Da Napoli a Catania: il «fallimento» eterno delle città in crisi

    Le cifre (1,58 miliardi di debito, un disavanzo annuale da 537 milioni) sono nate dalle verifiche sul consuntivo 2016, quando a guidare Catania era l’ex ministro dell’Interno e più volte sindaco Enzo Bianco (Pd), che a sua volta aveva ereditato il piano anti-default dal predecessore Raffaele Stancanelli (Forza Italia).

    – di Gianni Trovati

    Il dissesto infinito di Catania e il fallimento del «salva-comuni»

    ...dell'uscente Enzo Bianco e relegando sotto al 16% un Movimento Cinque Stelle che alle politiche di marzo aveva raccolto in città il 47% abbondante. ... Pogliese, incolpevole per ovvie ragioni di calendario, ha subito evocato l'«eredità drammatica» ricevuta da Enzo Bianco, che nel 2013 aveva a sua volta ereditato da Raffaele Stancanelli (Pdl) un piano anti-dissesto rivelatosi insostenibile alla...

    – di Gianni Trovati

    Comunali 2018: affluenza in calo al 61,2%, in corso lo spoglio

    Chiusi i seggi per le elezioni comunali di ieri: quasi 7 milioni gli elettori chiamati alle urne per l'elezione dei sindaci e il rinnovo dei consigli comunali in 760 comuni. Secondo il Viminale, alle 23 l'affluenza è stata attorno al 61,2%, contro il 67,2% delle precedenti consultazioni. Un trend

    – di Alessia Tripodi

    Elezioni Comunali 2018: oggi 7 milioni di italiani al voto, incognita affluenza

    Oggi urne aperte dalla 7 alle 23 in 760 comuni italiani, chiamati al voto per l'elezione dei sindaci e dei consigli comunali e circoscrizionali. Gli elettori interessati dalla consultazione sono 6.744.087 su una popolazione di 7.706.017 e le sezioni elettorali sono 7.987. L'eventuale turno di

    – di Alessia Tripodi

    Domanda: ma i sindaci portano voti?

    La risposta a questa domanda è che dipende. Dal partito, o dalla coalizione cui il primo cittadino fa riferimento, innanzitutto. Ma anche, almeno in alcuni casi, dalla zona in cui si trova la città. No, non è la latitudine a cambiare il voto: però i sindaci del Pd alzano il risultato del partito a Nord di Roma, mentre a Sud affondano insieme alla segreteria di Matteo Renzi. A qualche giorno dalle elezioni dello scorso 4 marzo, InfoData ha voluto condurre un esperimento. Obiettivo, valutare come...

    – Riccardo Saporiti

1-10 di 163 risultati