Ultime notizie:

Ente nazionale di assistenza al volo

    Eurostat frena il Mef sulla vendita a Cdp delle quote Eni-Enav

    Le privatizzazioni messe in campo il mese scorso dal ministero dell'Economia rischiano di non vedere la luce. Almeno non entro la fine di quest'anno, nonostante i documenti di programmazione prevedano per il 2017 una riduzione del debito pubblico nella misura dello 0,2 per cento del Pil. A frenare

    – di Laura Serafini

    Al Tesoro 2,8 miliardi da Eni ed Enav

    Il ministero per l'Economia avvia il processo formale per le privatizzazioni da mandare a buon fine entro la fine dell'anno. Il dicastero di via XX Settembre ha inviato nei giorni scorsi una missiva alla Cassa depositi e prestiti richiedendo che essa valuti l'opportunità di rilevare due

    – di Laura Serafini

    Eni-Enav, 2,8 miliardi al Tesoro

    Con una lettera inviata nei giorni scorsi alla Cassa Depositi e Prestiti, il ministero dell'Economia ha avviato formalmente il processo per la vendita delle quote di Eni ed Enav da chiudere entro la fine dell'anno. Si tratta del 50,37% dell'Enav, la società del controllo aereo quotata a luglio

    – Laura Serafini

    Enav dopo la quotazione punta alla crescita estera

    Conclusa con successo la privatizzazione, la società dei controllori di volo Enav guarda con ottimismo al futuro e punta su due driver di crescita fondamentali.

    – di Laura Serafini

    Enav, esercitata in anticipo la greenshoe Al Mef altri 75 milioni

    Il ministero dell'Economia porta al massimo l'incasso della privatizzazione di Enav dopo appena una settimana dall'avvio delle negoziazioni del titolo. Probabilmente si tratta della prima che accade in un'operazione di privatizzazione condotta dal Tesoro italiano. Ieri è stata annunciata la

    «Scelta coraggiosa ma giusta»

    «Avere il book già interamente coperto il primo giorno dell'offerta in una fase di mercati come questa è stato emozionante». Fabrizio Pagani, capo della segreteria tecnica del ministro dell'Economia, ricostruisce le emozioni che hanno caratterizzato i giorni cruciali dell'Ipo di Enav.

    Enav debutta in Borsa con un +10,61%

    L'esito iniziale dell'operazione ha dato conferma alle banche del consorzio di collocamento (Barclays, Mediobanca, Credit Suisse, Jp Morgan, Unicredit, Banca Imi Rothschild advisor del Mef, Equita della società) del fatto che le azioni erano state "prezzate" bene: la scelta, nonostante la forte

    – di Laura Serafini

1-10 di 87 risultati