Ultime notizie:

Ensemble Strumentale

    Il robot direttore d'orchestra debutta sul palco di Ravello

    Sul palco di Villa Rufolo a Ravello, un'esecuzione inusuale. l'Ensemble Strumentale del Conservatorio "Giuseppe Martucci" di Salerno ha cominciato a suonare, diretta dal maestro Massimiliano Carlini e (alternandosi) dal maestro "RoDyMan", un robot con tanto di bacchette e spartito

    – di Vera Viola

    Musica, Sul palco di Ravello debutta il direttore d'orchestra robot

    Sul palco proteso a mare di Villa Rufolo a Ravello, un'esecuzione del tutto inusuale. Anzi, una prima assoluta: alle 21 l'Ensemble Strumentale del Conservatorio "Giuseppe Martucci" di Salerno comincerà a suonare, diretta dal maestro Massimiliano Carlini e (alternandosi) dal maestro "RoDyMan", un

    – di Vera Viola

    VinItaly, virtù e vizi tutt'intorno alla fiera immagine dell'Italia del vino

    E' stato archiviato come il VinItaly dei record assoluti, quello tenutosi dal 7 al 10 aprile scorsi a Verona. La definizione trova conforto nei dati diffusi dall'ente organizzatore e relativi a numero di espositori (4.600), superficie (oltre 100mila metri quadri), visitatori (125mila) e buyer (32mila) provenienti da ogni dove. Una grande festa del vino, che ha visto anche un fuori salone cittadino - VinItaly and the City - che avrebbe calamitato qualcosa come 80-90mila presenze. Ma, come dirò più...

    – Nicola Dante Basile

    La serva padrona di Pergolesi ad Abbiategrasso

    A distanza di 300 anni (nel 2010 è stato celebrato il trecentesimo anniversario dalla nascita) la musica di Giovanni Battista Pergolesi ha sempre qualcosa di

    – di Antonio Criscionene

    Renzo fa crescere Isabella

    L'architetto Piano ha realizzato l'ampliamento del museo che fu la casa della collezionista Stewart Gardner - Sale per mostre e concerti, case per artisti e aule per la didattica costruite vicino all'edificio museale in modo da costituire un polo culturale

    Joujoux d'Antan / "MiVoglioBeneComeUnFiglio"

    Si potrebbe dire: prendete una manciata di folk, un paio di misure di cantautorato, e un nome assai evocativo ("Giocattoli d'altri tempi"). Potrebbe bastare, e