Ultime notizie:

Enrico Maria Salerno

    Addio a Franco Zeffirelli, maestro del gusto italiano

    Tornerà nella sua Firenze nella cappella di famiglia al cimitero monumentale delle Porte Sante a San Miniato al Monte, Franco Zeffirelli, mancato a Roma il 15 giugno, all'età di 96 anni, dopo una lunga malattia. Lo hanno annunciato i figli adottivi Pippo e Luciano. Zeffirelli fu regista, scenografo

    – di Cristina Battocletti

    Addio a Valeria Valeri, attrice e doppiatrice, «mamma» di Gian Burrasca

    Valeria Valeri, attrice e doppiatrice italiana, si è spenta il 10 giugno a Roma a un passo dal raggiungere il secolo. Nata a Roma 98 anni fa, in realtà si chiamava Valeria Tulli e fu interprete televisiva e cinematografica, ma soprattutto attrice di palcoscenico, di quelle che hanno fatto la storia

    – di Cristina Battocletti

    Questo teatro è una magia

    Caro giovane spettatore che forse sei me quando mi sono accostato per la prima volta al teatro, nel mio precedente articolo ti ho indicato cosa potresti fare per scoprire questa irripetibile forma di contatto fra gli esseri umani, una scoperta tanto più preziosa in quanto non è affatto scontata,

    – di Renato Palazzi

    UGO TOGNAZZI E RAIMONDO VIANELLO IN PODCAST

    Circa un paio di giorni fa (era ancora estate) è stato inserito in rete un "bellissimo" film (o meglio, un film "abbastanza stracult"), parodia dello hitchicockiano Psycho (1960). Si tratta di Psycosissimo (1962), con Ugo Tognazzi, Raimondo Vianello, Edy Vessel, Francesco Mulé e qualcun altro, testi e sceneggiatura di Roberto Gianviti, Steno e Vittorio Metz (un autore ritenuto volgare da Francesco De Gregori; ma il presente blogger non è d'accordo). In questa pellicola, nei suoi sketches te...

    – Luca Boschi

    Maestro di drammi familiari

    Viveva, come il Grande Gatsby, a Long Island, e lì si è spento venerdì nel sonno, nella sua casa a Montauk: Edward Albee aveva 88 anni e fino a quel momento era considerato il più grande drammaturgo americano vivente dopo la morte di Arthur Miller nel 2005.

    – di Camilla Tagliabue

    Addio alla "maliziosa" e tormentata Laura Antonelli

    Abbarbicata sulla scala, la gonna cortissima sulle gambe di fuso in reggicalze e gli occhi da gatta, fece sognare milioni italiani che la elessero a sex-symbol. Poi la cocaina e la solitudine che la condussero in un baratro che l'avrebbe "fatta cadere in basso" fino all'oblio e quindi alla morte.

    – Stefano Biolchini

    Date a Cesare quel che è dei detenuti

    "Nei loro occhi, la memoria drammatica, il passato colpevole", dicono i Taviani. Che dopo l'Orso d'Oro portano in sala Shakespeare a Rebibbia

    – Federico Pontiggia

    Irazoqui torna a Massafra

    Il Gesù di Pasolini dopo 47 anni sul set del Vangelo secondo Matteo: domani l'incontro con le comparse

    – La redazione

    Valentina in cattedra

    La Cervi incontra gli studenti romani il 31 marzo per "Aspettando il Festival". Con il film di Pietrangeli Io la conoscevo bene

    – La redazione

1-10 di 17 risultati