Persone

Enrico Costa

Enrico Costa č nato il 29 novembre del 1969 a Cuneo ed č un politico ed avvocato italiano.

E’ stato dal 29 gennaio del 2016 al 1 9 luglio 2017 Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, prima nel Governo Renzi e poi in quello Gentiloni. Le sue dimissioni sono state comunicate con una lettera al presidente del Consiglio Gentiloni nella quale Costa ha espresso il suo dissenso rispetto alle scelte del governo su alcuni provvedimenti, dallo ius soli al processo penale.

Prima era stato viceministro della Giustizia dal 28 febbraio del 2014 al 29 gennaio del 2016.

Figlio di Raffaele Costa — deputato della Repubblica dal 1976 al 2006 e Ministro nei governi Martinazzoli, Ciampi e Berlusconi — Enrico Costa scende in politica nel 2004, quando viene eletto con Forza Italia consigliere comunale di Isasca (CN).

Eletto consigliere regionale del Piemonte il 16 maggio del 2005 col gruppo FI, nel 2006 diventa deputato alla Camera nella circoscrizione Piemonte 2.

Rieletto nel 2008 nelle liste del PdL, č stato capogruppo del PdL in Commissione Giustizia alla Camera e membro della Giunta per le Autorizzazioni a procedere di Montecitorio e della Commissione Affari Costituzionali.

Nel febbraio del 2013 rieletto alle politiche č diventato vicepresidente della Giunta per le autorizzazioni della Camera e membro della Commissione Giustizia.

Con la sospensione delle attivitą del Popolo della Libertą decide di aderire, nel novembre del 2013, al Nuovo Centrodestra guidato da Angelino Alfano.

Il 28 febbraio del 2014 viene nominato viceministro alla Giustizia nel governo Renzi. Il 29 gennaio del 2016 sostituisce la dimissionaria Maria Carmela Lanzetta, nella titolaritą del Ministero per gli Affari Regionali e le Autonomie.

Ultimo aggiornamento 20 luglio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Regioni | Cittą e comuni | Enrico Costa | PDL | Viceministro | Commissione giustizia | Ministero per gli Affari Regionali | Camera dei deputati | Montecitorio | Raffaele Costa | Cuneo | FI | Angelino Alfano | Maria Carmela Lanzetta | Governo Renzi |