Ultime notizie:

Enrico Cappelletti

    Il senatore Cuomo e i tre giorni di scivolo per incassare il vitalizio

    Tre giorni di "scivolo" per incassare il vitalizio. Il "caso Cuomo" agita palazzo Madama. L'accusa per il senatore Vincenzo Cuomo, classe 1964, è di essere un "furbetto del privilegio", uno che mira a ottenere il vitalizio di palazzo Madama a tutti i costi, facendo "melina". Eletto sindaco di

    – di Nicoletta Cottone

    Ddl concorrenza, ok alla fiducia in Senato: è legge

    A due anni e mezzo dalla sua nascita, il ddl Concorrenza è legge. Il provvedimento che interessa assicurazioni, mercato dell'energia, liberi professionisti, Poste, banche ma anche albergatori e farmacie, ha infatti incassato la fiducia chiesta dal governo nell'Aula del Senato (dove il testo è

    – di Andrea Gagliardi

    Dl banche venete, ok del Senato con 148 sì e 91 no: è legge

    Via libera del Senato al disegno di legge di conversione del decreto sulle banche venete per il quale il governo ha chiesto il voto di fiducia. I sì sono stati 148, i no 91, nessun astenuto. Con questo voto, Palazzo Madama ha dato il via libera definitivo alla conversione in legge del Dl.

    Slitta al Senato il ddl per l'introduzione del reato di tortura

    Slitta l'esame a palazzo Madama del ddl che introduce nell'ordinamento italiano il reato di tortura. Lega, Fi e Ap festeggiano, mentre Sinistra italiana e M5s attaccano il Pd. Dopo l'avvio della discussione la settimana scorsa, oggi pomeriggio era previsto il ritorno in aula del provvedimento, ma

    Prescrizione, Ncd vuole la norma «acceleratoria»

    Resta caldo il fronte della prescrizione all'interno della maggioranza. Mentre il ministro della Giustizia Andrea Orlando ostenta fiducia su un possibile accordo in vista della prossima settimana, quando cominceranno le votazioni in commissione Giustizia, al Senato, sulla riforma del processo

    – Donatella Stasio

    Prescrizione, il termine parte dalla notizia di reato

    Formalmente portano la firma dei «relatori». Ma i 12 emendamenti depositati ieri da Felice Casson e Giuseppe Cucca del Pd, non rispecchiano né la posizione della maggioranza e nemmeno quella dell'intero Pd. Sono, piuttosto, «un contributo alla discussione più ampia possibile, messi sul tavolo per

    – di Donatella Stasio

1-10 di 17 risultati