Ultime notizie:

Ennio Capasa

    Costume National e la crisi del capitalismo familiare

    "Ennio, sono affranta". Sono queste le esatte parole che ho detto a Ennio Capasa martedì al telefono, appena informata della notizia dell'uscita sua e del fratello Carlo da Costume National, l'azienda che hanno fondato trent'anni esatti fa. Affranta - verissimo - perché quando accade qualcosa di simile è dura da digerire per chi si occupa di questo settore da un periodo che è di poco inferiore a quei trent'anni. E' già successo ad altri: Alessandro Dell'Acqua, per citarne uno, che poi ha lanciato...

    – Paola Bottelli

    Ennio e Carlo Capasa lasciano Costume National e lo cedono a Sequedge

    Non si tratta di una semplice vendita e non ci sarà, quasi certamente, un passaggio di consegne "morbido": è un vero e proprio addio. I fratelli Carlo ed Ennio Capasa hanno annunciato ieri le dimissioni da tutte le cariche in Costume National, l'azienda di abbigliamento e accessori che fondarono

    Costume National, Ennio e Carlo Capasa lasciano

    L'annuncio è arrivato in tarda mattinata con una nota ufficiale: Ennio e Carlo Capasa, rispettivamente fondatore e direttore creativo e amministratore delegato di Costume National, hanno dato le dimissioni da tutte le cariche dell'azienda fondata nel 1986.

    La donna eccentrica di Fendi. Max Mara, righe sofisticate

    Eccentrico: aggettivo ambìto, nella moda. Ancor più oggi che si cerca in ogni modo di ridefinire l'idea stessa di individualità, nonostante lo strisciare del conformismo digitale. Le passerelle di Milano, in questi giorni, traboccano di figure eccentriche, a volte proprio squinternate: donne al di

    – Angelo Flaccavento

    Biella tra letteratura e industria: cinque romanzi in gara per la vittoria

    Scelte le cinque opere finaliste della 14 edizione del Premio Letteratura e Industria di Biella. A contendersi la vittoria finale saranno Ennio Capasa, con "Un mondo nuovo" (edito da Bompiani); Giorgio Diritti, con "Noi due" (Rizzoli); Nicola Lagioia, con "La ferocia" (Einaudi); Michele Marziani,

    – Andrea Finotto

    L'inno alla geometria di Fendi, la cristallina classicità Max Mara

    Non è forse più di moda lanciare proclami e messaggi attraverso i vestiti. L'immagine è tutto, ma ogni cosa si consuma sventatamente sulla superficie, senza mai eccederne il perimetro. Sono allora i dettagli a suggerire chiavi di lettura inattese: atteggiamenti, modi, scelte istintive. Milano, in

    – Angelo Flaccavento

    Costume National e i pantaloni da David Bowie #mmu

    Premessa: nei luoghi di lavoro milioni di uomini italiani non l'hanno mai abbandonato. In gergo si chiama "flare" e, in pratica, altro non e' che il pantalone con il fondo larghetto e che casca un po' pure sulla scarpa. Torna in auge in passerella da Costume National dove Ennio Capasa racconta di essersi ispirato al grande David Bowie, icona dello stile maschile. Una quarantina i tessuti utilizzati per la collezione inverno 2014-15, rispetto ai soliti 5, ha aggiunto il designer, proprio perche' ...

    – Paola Bottelli

    Lana, l'Italia riparte dalle eccellenze

    I PROTAGONISTI - Zedda: facciamo conoscere i nostri punti di forza Zegna: tuteliamo meglio il prodotto italiano e la promozione all'estero

    – Filomena Greco

    L'asset sartoriale di Costume National #mfw #mmu

    "Il valore sartoriale della moda italiana, la capacita' di costruzione, sono talmente irreplicabili che ora anche i cinesi cercano di comprarsi i nostri laboratori". Ennio Capasa nel backstage della sfilata Costume National parla di ricerca sui tessuti e di tagli, ma con quel pizzico "di inquietudine che vivono oggi i giovani e che potrebbe essere il preludio a forti cambiamenti: innanzitutto sociali ma anche estetici". Imminente l'opening di un negozio a Shanghai ed entro fine marzo sotto la to...

    – Paola Bottelli

1-10 di 50 risultati