Aziende

Enel

Enel S.p.A. è una società per azioni, in parte privatizzata dal 1992. Fino al 1999 Enel era monopolista statale del settore e tuttora il Ministero dell'Economia e delle Finanze italiano è l'azionista di riferimento, con una quota diretta ed indiretta del 31%. L' Enel è la maggiore azienda fornitrice di energia elettrica in Italia e la seconda utility quotata in Europa per capacità installata.

Nel 2007 Enel procede all’acquisizione di Endesa, società elettrica spagnola. Grazie a questa manovra Enel è ora presente in 23 paesi con 60,5 milioni di clienti nell’elettricità e nel gas.

Enel è quotata dal 1999 alla Borsa di Milano ed è a marzo 2010 la società italiana con il più alto numero di azionisti, circa 1,2 milioni tra retail e istituzionali nel 2008. Oltre all’energia elettrica, Enel è anche il secondo operatore nel mercato del gas naturale in Italia.

Gli sviluppi societari messi in atto dopo la parziale privatizzazione hanno reso una delle società più attive nel campo delle innovazioni per la clientela: per prima al mondo ha iniziato il processo di sostituzione presso tutti i suoi clienti dei tradizionali contatori elettromeccanici con i contatori elettronici, dispositivi che consentono una lettura la lettura a distanza e in tempo reale dei consumi. Sempre in ottica consumer, Enel è stata una delle prime compagnie fornitrici di energia a offrire tariffe differenziate a seconda delle fasce orarie, in modo da sensibilizzare il pubblico al risparmio energetico, sia da un punto di vista economico che ecologico.

In quest’ottica di rinnovamento di immagine e sulla scia delle nuove sfide alle quali sono state chiamate le società produttrici di energia, Enel si impegna da anni nella ricerca e sviluppo di nuove tecnologie amiche dell'ambiente con molti progetti in Italia e all'estero, utilizzando anche fonti di energia rinnovabili.

A questo scopo il 17 settembre 2008 Enel ha costituito Enel Green Power, la società del Gruppo dedicata allo sviluppo e alla gestione della produzione elettrica da fonti rinnovabili, con impianti idrici, eolici, geotermici, fotovoltaici e a biomasse dislocati in varie parti del mondo.

Il gruppo Enel opera in 30 Paesi di 4 continenti, la sua forza lavoro è di 67mila unità, Nel 2015 Enel ha conseguito ricavi per 75,7 miliardi di euro e il margine operativo lordo si è attestato a 15,3 miliardi di euro. L'amminstratore delegato da maggio 2014 è Francesco Starace.

Ultimo aggiornamento 22 novembre 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Dati di bilancio annuali | Fusioni e Acquisizioni | Enel | Italia | Società per Azioni | Ministero dell'economia e delle finanze | Borsa di Milano | Francesco Starace | Green Power | Endesa |

Ultime notizie su Enel

    Borse, azzerano perdite sul finale. A Piazza Affari giù le banche, rally di Astaldi

    Dopo avere trascorso ampia parte della seduta in calo, Piazza Affari nell'ultima parte della seduta ha cercato lo spunto per chiudere in positivo, finendo però poco sotto la parità (-0,14%), complice lo spread che ha chiuso a 312 punti, sui massimi di giornata (314 ieri). Il buon andamento delle

    – di Andrea Fontana e Stefania Arcudi

    I big dell'energia (anche Eni) in campo per il gruppo Ego

    Tra i soggetti alla finestra, secondo gli esperti, potrebbero esserci big stranieri e italiani focalizzati sulla transizione energetica come Total, Shell ed Eni, ma anche Enel, utility come Edison e Axpo, nonché varie ex municipalizzate.

    – Carlo Festa

    Telecom e la lunga lotta per la rete fissa

    Individua le zone “ a fallimento di mercato”, stanzia risorse per rendere conveniente investirvi, sceglie una tecnologia, FTTH, e in nome di una presunta sinergia con l'installazione dei contatori elettronici, induce Enel a entrare in questo nuovo business: viene costituita Openfibre, 50% Enel, 50% CDP, che apporta anche la (indirettamente) sua Metroweb, che già aveva cablato 1,2 milioni di unità abitattive.

    – di Franco Debenedetti

    Aim ai raggi X: Dba group, l'azienda che ci avverte sulle grandi opere

    L'indebitamento finanziario netto al 30 giugno 2018 ammontava a 1,5 milioni, e dava luogo a un rapporto debt/equity pressoché irrilevante (circa lo 0,06); il gruppo non ha fornito una guidance numerica per l’intero esercizio 2018 (anche in considerazione del fatto che l'operatività si svolge in gran parte mediante acquisizione di singoli contratti), ma le attese per il secondo semestre 2018 sono positive anche grazie alle recenti commesse ottenute da Open Fiber (Enel – Cassa...

    – di Valeria Novellini

    Borse, pesa lo scontro Italia-Ue. Milano chiude in rosso, spread a 313

    Le Borse europee chiudono in territorio negativo una seduta nervosa in parallelo all'inversione di rotta (in rosso) di Wall Street. Pesa, a Piazza Affari e non solo, anche il perdurare dello scontro tra Italia e Commissione Ue sulla manovra con Austria e Olanda che hanno chiesto l'avvio della

    – di Cheo Condina

    Tutto lo sviluppo che verrà dall'ambiente

    Tracce di metamorfosi del capitalismo molecolare e dei saperi diffusi destinate a rimanere solo tali senza un capitalismo delle reti fatto non solo dei due colossi energetici nazionali, Enel e Eni, quanto di quel tessuto di multi-utility eredi delle municipalizzate.

    – di Aldo Bonomi

    Telecom Italia, la partita politica sulla rete unica. Le mosse di Vivendi per indire una nuova assemblea

    E' una partita complessa, al momento solo politica e poco finanziaria, quella che nel giro di pochi giorni si è creata su Telecom Italia. La patata bollente è infatti scoppiata, a orologeria, prima che si concretizzasse qualsiasi piano finanziario, sulla rete unica o su altro dossier. Al momento infatti non è iniziato alcun piano di scorporo e creazione di una rete unica con Open Fiber. Si attende un provvedimento del Governo che dovrebbe essere, forse, entro fine mese se tutto andrà secondo le ...

    – Carlo Festa

    Amazon aprirà tre datacenter in Italia per servizi di cloud computing

    Tra i nomi dei clienti italiani ci sono Decysion, Docebo, Eataly, Edizioni Conde Nast, ENEL, Ferrero, GEDI Gruppo Editoriale, Imperia & Monferrina, Lamborghini, Mediaset, Navionics, Pirelli, Pixartprinting, SEAT Pagine Gialle, Tagetik Software e Vodafone Italia.

    – di Luca Tremolada

1-10 di 5444 risultati