Ultime notizie:

En marche

    Gozi il "sovranista europeo" e il progetto oltre il Pd

    Cinquantuno anni, è il primo italiano a sedere in due governi in due Repubbliche differenti, dal momento che è stato sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con la stessa delega di adesso, agli Affari Ue, con i governi Renzi e Gentiloni

    – di Emilia Patta

    Ue, Salvini all'arrembaggio. Ma Bruxelles non si fida dei suoi candidati

    L'Europa «del buonsenso» può attendere. Nelle settimane successive al voto per il rinnovo del parlamento Ue, segnato in Italia dalboom della Lega e dal crollo dei Cinque stelle, il governo gialloverde deve ancora trovare la sua collocazione nei nuovi assetti continentali. Uno stallo che pesa

    – di Alberto Magnani

    Altro che populisti, sono i liberali l'ago della bilancia in Europa

    Le ultime elezioni europee avrebbero dovuto sancire la crisi delle «élite di Bruxelles», travolte dalla crescita di partiti nazionalisti. Le urne, però, hanno incoronato due vincitori un po' diversi: i partiti del gruppo dei Verdi e quelli affiliati alla famiglia dell'Alleanza dei democratici e

    – di Alberto Magnani

    Ecco perché l'Italia è tagliata fuori dalle decisioni importanti in Europa

    L'Italia non ha alcuna chance nel prossimo futuro di incidere sulle decisioni dell'Unione europea, al contrario della narrazione prevalente in campagna elettorale da parte della Lega di Matteo Salvini, diventata ampiamente il primo partito dopo il voto di domenica scorsa che ha ribaltato gli

    – di Giuseppe Chiellino

    Commissione Ue, braccio di ferro Merkel-Macron sulla presidenza

    DAL NOSTRO CORRISPONDENTEBRUXELLES - Terminata la tornata elettorale, sono iniziate le difficili trattative tra i Ventotto in vista della nomina di una nuova dirigenza comunitaria. A ridosso di una cena martedì sera qui a Bruxelles durante la quale i capi di Stato e di governo faranno un primo giro

    – di Beda Romano

    Europee, perché le città votano il Pd e la provincia la Lega

    Nella provincia di Bergamo, vecchio feudo leghista, l'exploit di Salvini alle Europee ha sfiorato il plebiscito: il 51,1% dei consensi, sopra di 30 punti percentuali rispetto al 19,8% del Partito democratico. Un dato quasi moderato rispetto ai picchi di oltre il 65% raggiunti nei microcomuni che

    – di Alberto Magnani

1-10 di 165 risultati