Persone

Emmanuel Macron

Emmanuel Macron è un politico francese nato ad Amiens il 21 dicembre 1977. E’ stato eletto presidente della Repubblica francese il 7 maggio 2017. E’ il più giovane della storia del Paese.

Al ballottaggio ha ottenuto il 66,06% dei voti , mentre la sua avversaria Marine Le Pen il 33,94%.

Dal 26 agosto del 2014 al 30 agosto 2016 ha ricoperto il ruolo di Ministro dell'Economia, dell'Industria e del Digitale nel Governo Valls. Figlio di medici, il padre neurologo e la madre pediatra, ha studiato dai gesuiti, e frequentato le migliori scuole di Parigi: il liceo Henri IV, il Sciences Po (Istituto di studi politici) e l'Ena (Ecole Nationale de l'Administration). Oltre alla laurea ha ottenuto anche un master e un Dea (Diplôme d'études approfondies) in filosofia all'università di Parigi-X Nanterre.

Ha iniziato la carriera presso l'Ispettorato delle Finanze e a 30 anni è entrato nella banca d'affari Rothschild dove dopo soli due anni ha assunto il ruolo di managing partner occupandosi di fusioni e acquisizioni. Nel maggio 2012 è diventato vice segretario generale della presidenza su incarico di François Hollande dopo essere stato suo consigliere. Ha posizioni liberali, vuole riformare e rottamare i vecchi gruppi di interesse ed è stato definito dal quotidiano Le Figaro: "l'emisfero destro dell'Eliseo".

E' membro del partito socialista francese ma nel 2016 ha fondato il suo movimento politico "En marche" che lui definisce né di destra, né di sinistra. A otto mesi dalle elezioni presidenziali del 2017 Macron ha lasciato l'incarico nel dicastero dell'Economia e si è candidato per la conquista dell'Eliseo. Il 7 maggio 2017 è stato eletto presidente. Il 18 giugno il suo partito La République en marche” (Lrem) alle elezioni legislative ha conquistato la maggioranaza al Parlamento.

Macron, suona il pianoforte (lo chiamano il Mozart della finanza), ama la boxe, parla tedesco, ed è sposato dal 2007 con l'insegnante di francese Brigitte Trogneux che ha ventiquattro anni più di lui e tre figli da un precedente matrimonio.

Ultimo aggiornamento 07 maggio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Politica | Formazione | Emmanuel Macron | Brigitte Trogneux | François Hollande | Henri IV | Partito Socialista | Digitale | Parigi | En marche | Governo Valls | Eliseo | Ena | Sciences Po |

Ultime notizie su Emmanuel Macron

    I gilet gialli si candidano alle Europee. Macron in risalita

    I gilet gialli, caratterizzato da una forte ostilità al presidente francese Emmanuel Macron, sono stati corteggiato sia a destra che a sinistra in vista del voto di maggio. ... Il movimento è riuscito a conquistarsi una certa legittimazione politica, arrivando a ottenere un pacchetto di misure ad hoc dallo stesso Macron. ... Secondo lo studio realizzato dall'istituto Elabe per Bfm-Tv, la lista maggioritaria del presidente Emmanuel Macron guadagna 4 punti rispetto al precedente sondaggio, con 23,5%...

    Aquisgrana, 56 anni dopo Macron e Merkel rinnovano l'amicizia Francia-Germania

    La protesta dei Gilets gialli ha voluto essere presente anche ad Aquisgrana: dove Angela Merkel ed Emmanuel Macron hanno firmato un trattato bilaterale che rilancia l'amicizia e la cooperazione franco-tedesca in vari ambiti,... Angela Merkel ed Emmanuel Macron ... Con il nuovo trattato bilaterale, Merkel e Macron vogliono dare impulso all'unità europea in un momento in cui i rischi di rafforzamento dei partiti populisti ed euroscettici non sono certo alle spalle e in...

    Franco CFA, i legami controversi tra Parigi e le ex colonie

    E a chi accusa la Francia di impoverire i Paesi africani obbligandoli a versare metà delle loro riserve valutarie presso la Banca francese, che materialmente cambia la valuta internazionale in CFA, il presidente Emmanuel Macron ha ribadito di recente il concetto: nessun obbligo, ogni Paese è libero di coniare la propria moneta nazionale qualora lo ritenga opportuno.

    – di Roberto Bongiorni

    Perché Macron è diventato il nemico giurato di Salvini e Di Maio

    Sarà stata colpa anche dell'endorsement espresso a suo tempo da Matteo Renzi, ma prima Matteo Salvini e poi Luigi Di Maio hanno manifestato fin dalle prime battute del governo gialloverde un'avversione quasi naturale con la Francia di Emmanuel Macron. ... Macron del resto è il nemico dei loro alleati. ... E tanto Macron che Salvini e Di Maio ci tengono ad essere l'uno il nemico degli altri due.

    – di Barbara Fiammeri

    Se l'uomo di Davos diserta Davos: Macron lascia il palcoscenico a Bolsonaro - L'invito di Fink (BlackRock) ai Ceo giunge al...

    Ma se la passerella tra le nevi di Bolsonaro ha senso come prima di lui hanno fatto i sudafricani di Nelson Mandela, i cinesi e gli indiani, e ora i vietnamiti a stupire è la mancanza dell'uomo di Davos per eccelenza, Emmanuel Macron, che pur interpretando il modo di vita e i principi del Wef a favore della globalizzazione e dei mercati aperti, rispetto del clima e libertà di impresa, sarà costretto a fare i compiti a casa a causa proprio della rivolta dei Gilet gialli alle sue politiche...

    – Vittorio Da Rold

    Land of Hope and Glory.....

    E' una stagione triste nella produzione delle leadership in Occidente: Donald Trump a Washington, Jean-Claude Juncker a Bruxelles; a Berlino Angela Merkel è vicina al crepuscolo e a Parigi dopo aver tanto illuso, Emmanuel Macron si sta sciogliendo come neve a primavera.

    – Ugo Tramballi

    Parigi, Benalla fermato per falso

    Alexandre Benalla, ex collaboratore del presidente francese Emmanuel Macron è stato fermato. ... Benalla aveva dichiarato all'Assemblée nationale, nell'audizione del 19 settembre, di aver consegnato tutti i passaporti diplomatici che aveva a disposizione in qualità di collaboratore per la sicurezza di Macron.

    – di Riccardo Sorrentino

    Da Macron ai gilet gialli, come è cambiata la strategia dei Cinque stelle in vista delle europee

    Ad allontanare Di Maio da Macron è stato soprattutto il nodo migranti, con l'Italia, svantaggiata in quanto paese di primo approdo, a premere per una gestione più condivisa dei flussi, e il francese a chiudere, nei fatti, a questa richiesta. Milani (università Perugia): accostamento con Macron passeggero e veloce ... Emmanuel Macron ha «meriti immensi» e «il Movimento 5 Stelle è pro-Europeo», afferma in una lunga intervista al quotidiano Le Monde, il leader del Movimento 5 Stelle, Luigi Di...

    – di Andrea Carli

1-10 di 1124 risultati