Persone

Emmanuel Macron

Emmanuel Macron è un politico francese nato ad Amiens il 21 dicembre 1977. E’ stato eletto presidente della Repubblica francese il 7 maggio 2017. E’ il più giovane della storia del Paese.

Al ballottaggio ha ottenuto il 66,06% dei voti , mentre la sua avversaria Marine Le Pen il 33,94%.

Dal 26 agosto del 2014 al 30 agosto 2016 ha ricoperto il ruolo di Ministro dell'Economia, dell'Industria e del Digitale nel Governo Valls. Figlio di medici, il padre neurologo e la madre pediatra, ha studiato dai gesuiti, e frequentato le migliori scuole di Parigi: il liceo Henri IV, il Sciences Po (Istituto di studi politici) e l'Ena (Ecole Nationale de l'Administration). Oltre alla laurea ha ottenuto anche un master e un Dea (Diplôme d'études approfondies) in filosofia all'università di Parigi-X Nanterre.

Ha iniziato la carriera presso l'Ispettorato delle Finanze e a 30 anni è entrato nella banca d'affari Rothschild dove dopo soli due anni ha assunto il ruolo di managing partner occupandosi di fusioni e acquisizioni. Nel maggio 2012 è diventato vice segretario generale della presidenza su incarico di François Hollande dopo essere stato suo consigliere. Ha posizioni liberali, vuole riformare e rottamare i vecchi gruppi di interesse ed è stato definito dal quotidiano Le Figaro: "l'emisfero destro dell'Eliseo".

E' membro del partito socialista francese ma nel 2016 ha fondato il suo movimento politico "En marche" che lui definisce né di destra, né di sinistra. A otto mesi dalle elezioni presidenziali del 2017 Macron ha lasciato l'incarico nel dicastero dell'Economia e si è candidato per la conquista dell'Eliseo. Il 7 maggio 2017 è stato eletto presidente. Il 18 giugno il suo partito La République en marche” (Lrem) alle elezioni legislative ha conquistato la maggioranaza al Parlamento.

Macron, suona il pianoforte (lo chiamano il Mozart della finanza), ama la boxe, parla tedesco, ed è sposato dal 2007 con l'insegnante di francese Brigitte Trogneux che ha ventiquattro anni più di lui e tre figli da un precedente matrimonio.

Ultimo aggiornamento 07 maggio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Politica | Formazione | Emmanuel Macron | Brigitte Trogneux | François Hollande | Henri IV | Partito Socialista | Digitale | Parigi | En marche | Governo Valls | Eliseo | Ena | Sciences Po |

Ultime notizie su Emmanuel Macron

    Eurogruppo, l'irlandese Donohoe nuovo presidente

    Ha prevalso sulla collega spagnola Nadia Calviño, che era sostenuta dal presidente francese Emmanuel Macron, dal presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte e dalla stessa Germania.

    Francia, al via il nuovo governo. Le Maire resta all'Economia

    Un governo nuovo per Emmanuel Macron, che affronti la ripresa e le prossime elezioni del 2022. ... Poche le parole che Emmanuel Macron ha espresso sul nuovo governo. ... Nel senso che il suo consenso, mai elevatissimo, era comunque superiore a quello dello stesso Macron, il quale ha recuperato nel gradimento dei francesi durante l'epidemia, ma corre in ogni caso qualche rischio politico. ...tra lui e Macron.

    – di Riccardo Sorrentino

    Francia, si dimette il premier Philippe. Al suo posto Jean Castex

    Aveva però vinto a Le Havre, unico successo di Republique En Marche, partito di Macron, alle amministrative Il Consiglio dei ministri previsto in mattinata è stato annullato: Emmanuel Macron stringe i tempi. ... Divenuto famoso, di recente, come "Mr. Déconfinement": Macron gli aveva infatti affidato a fine aprile la delicata gestione dell'uscita dalle restrizioni imposte dalla crisi sanitaria. Macron, in serio calo di popolarità - come hanno dimostrato le...

    Perché la crisi Covid è un grave problema per l'ambiente

    Post a cura di Alessandro Faini, Lorenzo Scalzitti e Luca Poggi di Rethinking Economics Italia, associazione studentesca volta a promuovere il pluralismo nell'insegnamento dell'economia - In mezzo al dibattito sulle disastrose conseguenze del Coronavirus, molte voci si sono levate ad acclamare la rilevata riduzione dell'inquinamento come punto di svolta per la lotta ambientale. Se guardiamo al passato, tuttavia, c'è il rischio che si stiano sbagliando di grosso. L'inquinamento atmosferico è un...

    – Econopoly

    La lunga marcia di Conte verso il vertice Ue del 17 luglio

    Gli ultimi contatti di Conte con la cancelliera tedesca Angela Merkel e con il presidente francese Emmanuel Macron lasciano ben sperare. ... In programma nel frattempo anche contatti con il presidente francese Macron e con il presidente del Consiglio Ue, Charles Michel.

    – di Gerardo Pelosi

    La leadership tedesca e il futuro della U

    Se è stato Emmanuel Macron a lanciare in maggio l'idea di un Recovery Fund, per un sostegno finanziario comune alla ricostruzione dell'economia europea dopo i dissesti provocati dalla pandemia del Covid-19, e se la Commissione di Bruxelles ha deciso di tradurla in una proposta circostanziata al Consiglio europeo, lo si deve in pratica all'adesione espressa a questo riguardo da Angela Merkel.

    – di Valerio Castronovo

    La Germania alla guida della Ue. Il programma di Merkel per rilanciare l'Europa post-Covid

    Ma è un'ambizione questa volta condivisibile a livello europeo dai 27 perché si poggia su fondamenta molto solide: la credibilità e la popolarità tornata di recente ai massimi livelli della cancelliera Angela Merkel, in casa, in Europa e nel mondo; la gestione della pandemia, e non solo a livello sanitario, che finora in Germania è stata esemplare e tra le migliori su scala europea e mondiale; la proposta storica, senza precedenti, avanzata da Angela Merkel e Emmanuel Macron per la...

    – di Isabella Bufacchi

    Francia, Macron rilancia sull'ecologia dopo la vittoria dei Verdi

    Un brutto risveglio, per Emmanuel Macron. ... Per Macron, ora, i verdi sono un'insidia. ... Macron ora vuole recuperare terreno sul fronte ecologista - ieri ha annunciato investimenti verdi per 15 miliardi, l'intenzione di inserire il clima nella costituzione e i limiti di velocità a 110 km/h sulle autostrade - ma non gli sarà facile.

    – di Riccardo Sorrentino

    Olaf Scholz, il ministro timido da 1.400 miliardi che sogna di fare il cancelliere

    Pur avendo lavorato gomito a gomito con il ministro delle Finanze francese Bruno Le Maire sulla stesura del primo bond di debito comune europeo, per finanziare il Recovery Fund pandemico, e pur essendo uscito nuovamente e vigorosamente allo scoperto di recente a favore della tassa europea e di un suo momento hamiltoniano, della proposta storica per la ripresa Emmanuel Macron-Angela Merkel è la Francia e il Ministère de l'Économie et des Finances de la République française che ne stanno...

    – di Isabella Bufacchi

1-10 di 1499 risultati