Ultime notizie:

Emiliano Fenu

    Pace fiscale, «no» all'estensione ai tributi locali Imu-Tasi

    Niente rottamazione-ter per le tasse locali, come Imu e Tasi, perché la soluzione per consentire di estendere ai comuni la facoltà di aderire alla nuova sanatoria «non ha il parere favorevole della Ragioneria». Lo dice il sottosegretario all'Economia, Massimo Bitonci, che ha seguito i lavori del

    – di Alessia Tripodi

    Tim-Open Fiber, via libera all'emendamento per la rete unica

    Via libera in tarda sera in commissione Finanze al Senato all'emendamento che incentiva la creazione di una rete unica a banda ultralarga tra Tim ed Open Fiber. Alla fine ha retto l'intesa a favore della versione corretta giovedì scorso dopo un triplice passaggio: emendamento del relatore M5S al

    – di Carmine Fotina

    Dl fisco: dal 2020 parte la dichiarazione precompilata Iva

    Partirà dal 2020 la precompilata per le liquidazioni trimestrali e la dichiarazione annuale Iva. Lo prevede un emendamento M5S al decreto fiscale approvato in commissione Finanze al Senato che recepisce la proposta del direttore dell'Agenzia delle Entrate, Antonino Maggiore. La novità scatta grazie

    Dl fiscale, bonus bebè solo per un anno: assegno più ricco dal secondo figlio

    Il bonus bebè trova la proroga anche per il il 2019 ma sarà concentrato solo nel primo anno di vita o di adozione del vambino. L'assegno sarà più ricco del 20% per il «figlio successivo al primo», nato o adottato tra il 1° gennaio 2019 e il 31 dicembre 2019. A prevederlo è l'emendamento del

    – di M. Mobili e G. Parente

    La pace fiscale si estende anche alle multe e ai tributi locali

    Potrebbe valere fino a 3 miliardi di euro l'evasione da recuperare sui tributi locali e in particolare su Imu e Tasi. Sulla base di questo presupposto e sollecitata dalle istanze dell'Anci, Governo e maggioranza hanno deciso martedì in Senato, nel corso dei primi voti sul decreto fiscale di

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Tria: «Niente rinvio per il debutto della fattura elettronica»

    Nessun rinvio per il debutto dal 1° gennaio 2019 dell'obbligo della fattura elettronica tra privati: lo ha confermato stamattina il ministro dell'Economia Giovanni Tria con una affermazione esplicita: «Dal primo gennaio 2019 la fatturazione elettronica sarà obbligatoria in via generalizzata in

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Dl fiscale, Lega chiede concessioni spiagge fino al 2045 in zone colpite da maltempo

    Per le modifiche più attese (sull'allargamento della definizione agevolata agli avvisi bonari e il "saldo e stralcio" sulle cartelle anche superiori ai 1.000 euro per i contribuenti in difficoltà economica) bisognerà attendere le scelte del Governo, ma le novità per il decreto legge fiscale già non

    – di Vittorio Nuti