Ultime notizie:

Emigrazione

    Più risorse per creare degli ecosistemi dell'innovazione al Sud

    Con il via libera della Commissione si avvia in Italia una nuova fase di investimenti pubblici che si innestato sulle sei missioni (digitalizzazione; transizione ecologica; infrastrutture per una mobilità sostenibile; istruzione e ricerca; inclusione e coesione; salute) che ambiscono a risolvere

    – di Giovanni Barbieri e Floriana Cerniglia

    La leadership di Draghi e le sfide di una politica europea sull'immigrazione

    La leadership europea di Mario Draghi si va delineando attraverso i vari incontri bilaterali e multilaterali previsti nel fitto calendario delle istituzioni comunitarie. L'emergenza migranti nel Mediterraneo - ancora sotto traccia, ma con forti rischi di implosione nel clima estivo - potrebbe

    – di Fabrizio Onida

    Il turismo delle radici. Radiografia di un fenomeno tutto italiano

    L'autore di questo post è Luca Martucci, consulente ed esperto di marketing di destinazione - Questa volta gioco in casa. Il Brasile è infatti considerato il paese con la più grande comunità italiana nel mondo e quindi con il maggior potenziale per il cosiddetto turismo delle radici. Questo segmento, detto anche di ritorno o delle origini, sta diventando un leitmotiv del turismo nostrano. L' importanza che si attribuisce a questi flussi turistici è frutto di una visione sociopolitica sicurament...

    – Econopoly

    Pnrr al via: basterà per colmare il divario Nord-Sud?

    "Il divario fra Nord e Sud sarà colmato solo nel 2020" recitava uno dei titoli del Corriere della Sera del 13 settembre 1972. Era la previsione - oggi disattesa - elaborata per l'allora Ministero del Bilancio che immaginava un'Italia diversa cinquant'anni dopo. Da allora la questione meridionale è sempre stata nelle parole di tanti, ma nei progetti di pochi. A dimostrarlo è il rapporto Svimez 2019 che testimonia il progressivo disinvestimento della politica economica nazionale nel Mezzogiorno, e...

    – Orizzonti Politici

    La ripresa economica britannica rischia di essere un fuoco di paglia

    Variante indiana permettendo, l'economia britannica ha ripreso a camminare a passi lunghi e ben distesi. Tanto che CBI, la Confindustria locale, ha rivisto le previsioni di crescita per l'anno in corso dal 6% all'8%, riportando il livello del pil a fine anno ai livelli pre-Covid registrati nel 2019. Il  ritrovato ottimismo dell'organo degli imprenditori britannici si estende al 2022, con un altro salto del pil previsto del 5,2%. Ad alimentare questo rimbalzo tumultuoso sarà la spesa delle famigl...

    – Marco Niada

    La diaspora italiana nel mondo, studiata all'Università della Calabria

    Gli italiani nel mondo, ormai più di 5 milioni di persone, hanno contribuito e contribuiscono a costruire una storia dell'emigrazione italiana. Ma è possibile analizzare la dispersione italiana in maniera olistica? Sì. Ad esempio, l'area di ricerca Italian Diaspora Studies - attivata all'Università della Calabria, nel Dipartimento di Studi Umanistici - mira a stabilire una ampia prospettiva transnazionale sulla diaspora italiana, con particolare riferimento all'emigrazione dal Sud Italia. Que...

    – Gabriele Caramellino

1-10 di 1017 risultati