Ultime notizie:

Emanuele Ottina

    Studentati e co-living, pochi e ingolfati dalla Pa

    Mentre le immatricolazioni salgono, lo student housing copre meno del 3% del fabbisogno. Una domanda di abitazioni agili, semplici ma confortevoli che si incrocia con la richiesta di maggiori spazi per co-working e hostelli di nuova concezione. Gli investitori ci sono, ma le norme sono frammentate

    – di Laura Cavestri