Persone

Elsa Fornero

Elsa Fornero è nata il 7 maggio del 1948 a San Carlo Canavese (TO) ed è un'economista ed accademica italiana. Dal 16 novembre del 2011 al 28 aprile 2013 è stata, nel governo Monti, Ministro del Welfare con delega per le Pari Opportunità.

Professore ordinario di economia all'università di Torino, vice presidente della compagnia San Paolo e collaboratrice de Il Sole 24 Ore, è un'esperta di sistemi previdenziali.

Al centro delle sue ricerche c'è il problema della sostenibilità dei sistemi, vale a dire come si può assicurare che il debito previdenziale contratto con le varie generazioni possa essere onorato.

Il suo nome è legato alla riforma del sistema pensionistico varata da governo Monti. Tale riforma, da un lato ha imposto il sistema di calcolo contributivo nella costruzione della pensione di tutti i lavoratori, anche per coloro che – in ragione della riforma Dini del 1995 – stavano costruendo la propria pensione con il più generoso sistema retributivo; dall'altro ha innalzato l'età pensionistica di uomini e donne, stabilendo requisiti più stringenti, in termidi età anagrafica e montante contributivo, sia ai fini del riconoscimento della "pensione di vecchiaia" che di quella di "anzianità". Peraltro tale riforma ha avuto quale "effetto collaterale" quello della mancata copertura finanziaria per gli esodati, cioè quei lavoratori che, avendo sottoscritto accordi aziendali o di categoria che prevedevano il pensionamento di vecchiaia anticipato rispetto ai requisiti richiesti in precedenza, si sono visti collocati in un "limbo" visto che sono rimasti senza lavoro (per l'accordo sottoscritto) pur non potendo percepire il trattamento di quiescenza, a causa dello spostamento in avanti dei requisiiti richiesti per raggiungere la pensione.

Dal 1993 al 1998 è stata consigliere comunale per il Comune di Torino, eletta con la lista "Alleanza per Torino". Nel suo periodo al Consiglio Comunale, collaborò spesso con il gruppo consiliare dei Radicali Italiani.

Elsa Fornero ha rivestito diversi incarichi, membro della commissione di esperti valutatori presso la World Bank (2003-2004), membro del Comitato Scientifico di Confindustria (2005-2006), membro del Consiglio direttivo della Società Italiana degli Economisti (2005-2007) e Vice Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Intesa Sanpaolo (2010-2011).

Nel 2014 è entrata, quale consigliere indipendente, nel consiglio d'amministrazione della Centrale del Latte di Torino, ricoprirà questo incarico, insieme agli altri membri del consiglio, fino all'approvazione del bilancio di esercio del 2016.

Elsa Fornero è sposata con Mario Deaglio, docente universitario di economia ed ha due figli: Silvia ed Andrea.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Previdenza complementare | Pensione | Partito Radicale | Banca Mondiale | Confindustria | Consiglio d'Amministrazione | Mario Deaglio | Vice Presidente del Consiglio | Comitato Scientifico | Intesa Sanpaolo | San Paolo | Alleanza | Monti | Elsa Fornero |

Ultime notizie su Elsa Fornero

    Pensioni, tante riforme mancate

    Ci sono alcuni dati di fondo da cui non bisognerebbe prescindere prima di proporre ed attuare particolari misure di politica economica, soprattutto in un campo altrettanto importante quanto delicato come quello delle pensioni. Ebbene in Italia di riforme delle pensioni si parla praticamente ad ogni avvicendamento governativo, (e sono stati tanti), ma solo in poche occasioni con l'intento di dare stabilità e sostenibilità al sistema. Il più delle volte le riforme hanno mirato a favorire la ricerc...

    – Gianfranco Fabi

    Cassa dei giornalisti (Inpgi), un futuro incerto

    Le Casse di previdenza dei professionisti da quando, 25 anni fa, sono uscite dal sistema pubblico con il Dlgs 509/94, hanno dimostrato di sapersi gestire. Esistono però delle eccezioni, come l'ente di previdenza degli infermieri (Enpapi) e l'istituto nazionale di previdenza dei giornalisti (Inpgi),

    – di Federica Micardi

    Al via «A tutto volume»: a Ragusa debutta la cinquina dello Strega

    Quattro eventi speciali, tra cui la presenza dei finalisti del premio Strega,cinque guest director, libri, dibattiti, reading e mostre a cielo aperto. Sono alcune delle novità che caratterizzeranno la decima edizione del festival letterario "A Tutto Volume - libri in festa a Ragusa" in programma

    – di S.U.

    Fisco, il pericolo di effetti distorsivi

    Il rischio che si moltiplichino "artificiosamente" le partite Iva, valorizzando il premio fiscale, è stato sottolineato più volte. Con i dati resi noti ieri dal ministero dell'Economia sull'andamento delle nuove partite Iva nel primo trimestre si ha una prima, provvisoria, conferma.

    – di Maria Carla De Cesari

    Pensioni, ritornano le quote in formato «100» ma la «Fornero» sopravvive

    A volte ritornano. Le uscite di anzianità con la "quota" si ripresentano dieci anni dopo la loro "prima volta" sulla "scena previdenziale" italiana. Con un restyling dovuto non solo al trascorrere del tempo. Dal 1° aprile 2019, con il decreto su pensioni e reddito di cittadinanza che dà attuazione

    – di Davide Colombo e Marco Rogari

1-10 di 2383 risultati