Ultime notizie:

Elisabetta Belgiorno

    Oltre confine 4 milioni di preferenze: l'identikit del voto degli italiani all'estero

    Siciliano, campano, lombardo o del Lazio, soprattutto. Risiede in Argentina, Germania, Svizzera e Francia. L'identikit del residente italiano all'estero si scova in un dossier sul referendum pubblicato sul sito del ministero dell'Interno. Una componente elettorale considerata strategica per l'esito

    – di Marco Ludovico

    A Palermo c'è chi denuncia e non resta solo

    E' una di quelle storie che profumano di coraggio e civiltà in una provincia, quale quella palermitana, dove è ancora forte, fortissima la pervasività di Cosa

    – di Roberto Galullo

    In Commissione antimafia riecheggia il grido di allarme di Cantone, commissario anticorruzione, sull'"antimafia a pagamento"

    Cari lettori, la scorsa settimana abbiamo tracciato il quadro delle attività 2012/2013 del Commissario per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura, Elisabetta Belgiorno, reso in Commissione parlamentare antimafia il 14 maggio (http://robertogalullo.blog.ilsole24ore.com/2014/06/11/bilancio-20122013-del-commissario-antiracket-belgiorno-e-lo-strabismo-istituzionale-per-addiopizzo/) . Tutto fila liscio fino a quando Luisa Bossa, parlamentare Pd ed ex sindaco anticamorra di Ercolano...

    – Roberto Galullo

    Bilancio 2012/2013 del Commissario antiracket Belgiorno e lo "strabismo istituzionale" per Addiopizzo

    Nell'audizione del 14 maggio in Commissione parlamentare antimafia, il Commissario per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura, Elisabetta Belgiorno, ha tracciato un bilancio delle attività svolte nel biennio 2012/2013. Nel 2012, a fronte di 93 sedute, sono state esaminate 1.499 domande; nel 2013, in 60 sedute (quindi un numero minore) sono state esaminate 2.319 situazioni e istanze: per estorsione, 573 nel 2012 e 792 nel 2013; per usura, 926 nel 2012 e 1.527 nel 2013. Senza gua...

    – Roberto Galullo

    Al via il processo contro gli estorsori di Gregory Bongiorno

    E' iniziato oggi il processo agli estortori di Castellammare del Golfo denunciati dal presidente di Confindustria Trapani, Gregory Bongiorno, e arrestati lo scorso agosto. Al suo fianco, in un'Aula gremita, il Commissario nazionale antiracket, il Prefetto Elisabetta Belgiorno, il presidente onorario della FAI, Tano Grasso, il vicepresidente di Confindustria Sicilia, Giuseppe Catanzaro, i rappresentanti di LiberoFuturo (Palermo e Castelvetrano) e di Addiopizzo. "I mafiosi hanno commesso un grave e...

    – Nino Amadore

    Nino De Masi: «A Gioia Tauro chiudo per crimini di Stato» - Nove giorni ai 101 licenziamenti e i sindacati sperano nel miracolo

    Prendete la foto di uno a scelta tra i 44 colpi di khalashnikov sparati contro la sua azienda a Gioia Tauro nella notte del 12 aprile 2012 e mettetela in bacheca a imperituro ricordo di chi, tra le cosche dell'area, lo vuole morto. Aggiungete, nella stessa bacheca, la foto del Premio Ambrosoli, ricevuto lunedì scorso a Milano, a imperitura memoria del sacrificio con il quale crea lavoro in Calabria senza piegare la testa di fronte alla 'ndrangheta. Applicate - nella bacheca di cui sopra - le fot...

    – Roberto Galullo

    Presentate a Napoli le pagine gialle delle imprese antiracket: già mille in tutto il Sud

    NAPOLI - Una guida per il consumatore critico antiracket ossia operatori economici e commerciali, i cui esercizi si sono opposti al pizzo. E' Pago chi non paga, iniziativa che rientra nel progetto Pon per lo sviluppo Obiettivo convergenza 2007-2013 per sostenere azioni di comunicazione e sensibilizzazione rivolte sia ai consumatori che ai commercianti per creare una rete che rafforzi e sostenga chi si ribella al racket e all'usura. L'idea vede coinvolti commercianti, artigiani, imprenditori, pro...

    – Nino Amadore

    Addiopizzo presenta la nuova guida al consumo critico antimafia

    Sabato 4 maggio alle ore 12, a Palermo in via Lincoln 131, presso la sede di Addiopizzo intitolata a "Mario Bignone", l'associazione presenta la nuova guida per il Consumatore critico "Pago chi non paga". Dal 2006, il circuito di operatori economici che dichiarano pubblicamente di opporsi al racket continua a crescere costantemente. Oggi sono oltre 800 gli imprenditori e i commercianti che aderiscono alla campagna antiracket "Pago chi non paga" e che hanno maturato la forza e il coraggio di aff...

    – Nino Amadore