Le nostre Firme

Eleonora Micheli

redattore Radiocor |  @eleonoramicheli |  LinkedIn |

Eleonora Micheli è giornalista professionista dal 2001. Laureata in Scienze Economiche all’Università degli Studi di Siena, ha approfondito gli studi in Economia post laurea, prima di iniziare la carriera giornalistica. Segue l’andamento dei mercati internazionali e di Piazza Affari, oltre che le vicende di finanza e dei principali gruppi quotati con focus sul settore Tlc e Lusso.

  • Luogo: Milano
  • Lingue parlate: italiano, inglese, francese
  • Argomenti: finanza, economia

Ultimo aggiornamento 30 gennaio 2020

Ultimi articoli di Eleonora Micheli

    L'emergenza Covid non ferma Fineco, confermati i target 2020

    Il ceo Foti ha già preannunciato una trimestrale importante e anche una raccolta netta di aprile in crescita. Continua l'espansione Oltremanica della società, che già pianifica la conquista di altri Paesi

    – di Eleonora Micheli

    Il nuovo tonfo del petrolio affossa le Borse. Piazza Affari -3,6%, spread vola a 268

    Giornata ancora pesante per il mercato azionario condizionato nuovamente dal tracollo dei prezzi del greggio che anche nella consegna giugno del Wti sprofondano del 50% a meno di 10 dollari al barile, anche il Brent precipita sotto i 20 dollari. Intanto si alza la tensione sui titoli di Stato italiani a due giorni dal Consiglio europeo del 23 aprile. I BTp hanno pagato le parole di Conte, l'attesa per il giudizio di S&P sull'Italia e le nuove emissioni in arrivo

    – di Andrea Fontana e Eleonora Micheli

    Wall Street senza brio frena l'Europa. Milano resta a galla con lo sprint Ferrari

    La Borsa americana soppesa i dati sul lavoro: segnano una leggera discesa le nuove richieste settimanali di sussidi negli Usa, ma restano comunque sopra i 5 milioni a settimana. Gli investitori guardano ai numeri della pandemia che dovrebbe aver raggiunto i livelli di plateau in diversi Paesi e alle possibili riaperture allo studio. A Milano gli acquisti premiano anche Pirelli. Opa di Investindustrial su Guala Closures . Spread chiude in calo a 235 punti

    – di Stefania Arcudi e Eleonora Micheli

    Economia e banche Usa piegano le Borse. Piazza Affari perde quasi il 5%, spread a 240

    Seduta pesante in Europa e negli Stati Uniti, con la recessione che mostra i suoi primi effetti concreti. La produzione industriale americana ha registrato il calo più pesante dal 1946 e vendite al dettaglio sono scese di quasi il 9% a marzo, mentre prosegue la stagione delle trimestrali e le grandi banche Usa vedono gli utili dimezzati. In picchiata il petrolio: le previsioni sul crollo record della domanda di greggio per il 2020 mettono nuovamente sotto pressione i prezzi

    – di Andrea Fontana e Eleonora Micheli

1-10 di 704 risultati