Ultime notizie:

Eleonora Giorgi

    Addio alla sceneggiatrice Iaia Fiastri

    "Per quarant'anni, ci siamo divertiti tantissimo". Elegante, garbata, ma con quell'ironia sempre al momento giusto, Iaia Fiastri lo ripeteva spesso. Quel "noi" erano lei, Pietro Garinei e Sandro Giovannini, ovvero il trio che insieme alle note eterne del maestro Armando Trovajoli ha inventato la

    – di S.Bio.

    Totti, storia di un capitano in simbiosi con una cittą

    Francesco Totti, il capitano della Roma che assomiglia a Roma. Ciuffo in fronte smosso dal Ponentino, gambe geometriche, colpi di genio costruiti sul travertino. Totti non č stato solo un calciatore, č stato l'espressione di una romanitą ancora viva, aggrappata ai denti, che non vuole saperne di

    – di Giulio Peroni

    Verdone: «Il restauro di Borotalco? Un regalo impagabile»

    Il restauro dopo 35 anni di Borotalco? «Un regalo impagabile». Per «me fu una sfida. Per la prima volta facevo un film con un personaggio unico e non a episodi. Non dovevo sbagliarlo. Quando ci fu la proiezione andai all'uscita del cinema ed ero molto nervoso, poi sentii uno che, uscendo dalla

    – di Nicoletta Cottone

    L'Italia e il miraggio della medaglia: dalla marcia l'ultima speranza

    Zero tituli. Anzi, peggio, la sensazione di non poterci neppure avvicinare, a quei gradini del podio mondiale, finora calcati invece da ben 31 Paesi del globo terraqueo. E' a un passo dal 'triplete nero', l'Italia di salti, lanci e corse: Londra2017 di essere dopo Pechino2015 e Rio2016, la terza

    – di Dario Ricci

    Un sogno lungo 20 km sul lungomare di Rio

    Eleonora Giorgi sorride quasi con dolcezza quando si accorge che il peso dell'atletica azzurra č sulle sue spalle. La marciatrice, 26 anni, in gara domani (dalle 19,30), nella 20 km, arriva ai Giochi carica di sogni e speranze. Sa che questa č la gara della vita: «Ho avuto un piccolo fastidio

    – di Maria Luisa Colledani

    Atletica, Mondiali Pechino: marcia amara, squalificate Rigaudo e Giorgi

    Notte amara per i colori azzurri ai Mondiali di Pechino: nella 20 chilometri di marcia femminile Elisa Rigaudo ed Eleonora Giorgi sono state squalificate mentre lottavano per il podio con l'ucraina Lyudmila Olianovska, che in seguito ha conquistato il bronzo. A rendere meno pesante il bilancio

    – a cura di Datasport

    Nel Paese del Vizietto

    Mentre si indugia sui diritti, in attesa di unioni civili, in tempi di nozze americane gay e invece di sentinelle italiane, in piedi e sedute, molto attive, ecco un ripasso di filmografia italiana rurale e "prude" oppure invece politicizzata, per capire che in un necessario rimpasto di governo i

    – Michele Masneri

    Angelo Rizzoli tra ascesa e cadute

    Il sogno infranto di una dinastia editoriale tra le ombre dell'Italia anni 70 - IL CRACK E I PROCESSI - E' sempre stato convinto di essere una delle vittime, e non un colpevole, della vicenda simbolo dell'era Calvi-Sindona

    – di Antonio Quaglio

1-10 di 23 risultati