Ultime notizie:

EJR

    CAVAZZANO IN THE USA: THE FORGETFUL HERO

    E' appena uscito dalla tipografia-legatoria un nuovo volume della collana Disney Masters, The Forgetful Hero, imperdibile soprattutto per i lettori di Oltreoceano che non conosco bene l'arte di Giorgio Cavazzano, in quanto solo alcune storie (e di solito di anni recenti) sono state tradotte in USA, nella sua sterminata, fluviale produzione. Dal 21 ottobre sarà disponibile per essere richiesto in tutto il mondo. Eccone la sinossi ufficiale: To cure World War I flying ace Eddie Brickenbatter...

    – Luca Boschi

    La preferenza resta la fibra ottica

    Non sappiamo quale sarà la tecnologia dominante nella rete italiana del futuro, ma sappiamo qual è quella che ci garantirà di tenere il passo con le principali economie mondiali: la fibra ottica nelle case (Ftth, fiber to the home). Su questo punto sono d'accordo tutti gli esperti, tanto che la preferenza per il Ftth emerge tra le righe - più per allusioni sibilline e sottili rimandi - anche nelle ultime rimaneggiatissime versioni del Piano Banda Ultra larga. Questa ambiguità è il risultato del...

    – Alessandro Longo

    Farine Magiche Lo Conte non fanno dimagrire, il Giurì censura

    Il telecomunicato relativo alla rivista "Dimensione Benessere", in cui si mostra la pagina pubblicitaria dedicata alle Farine Magiche Lo Conte,  quando dice che "?hanno creato la farina per dimagrire" racconta una bugia.   Continua a leggere l'articolo   su ilfattoalimentare.it  

    – Roberto La Pira

    Smarter remote control

    Tutta l'intelligenza è stata inserita nei televisori, al di fuori ce n'è poca.Infatti oggi si collegano a internet e hanno molte altre funzionalità grazie al software al loro interno.Il software è proprio ciò che manca nel telecomando. Del resto ogni oggetto tecnologico si arricchisce, o meglio si evolve, più con le informazioni che con gli atomi di cui è costituito.Il telecomando è sostanzialmente lo stesso fin dalla sua apparizione. Ha solo più tasti. Questo è il suo limite: navigare in inter...

    – Massimo Chiriatti