Ultime notizie:

Einaudi

    Quelle considerazioni «economico-morali» che fecero scuola

    Dai miei predecessori in Banca d'Italia ho ereditato un privilegio singolare. Tutte le volte che entro nell'ufficio del direttore generale, vado a sedermi (Domine non sum dignus!) alla scrivania che fu di Luigi Einaudi nel tempo in cui governò l'istituzione.

    – di Luigi Federico Signorini

    Educazione finanziaria? Senza cultura economica non attecchirà mai

    L'autore di questo post è Marco Gallone, managing director di Kuspide Investments SCF - Non ci siamo! In fatto di educazione finanziaria non ci siamo per niente. E non tanto perché il nostro Paese si colloca ancora al 63esimo posto nel mondo, addirittura dopo lo Zimbabwe. E' quanto risulta da una recente indagine effettuata sul tema da Standard & Poor's e Banca Mondiale! Finché non capiremo che dietro la finanza c'è l'economia e che l'economia è alla base della produzione di beni e servizi, oss...

    – Econopoly

    Le lezioni sempre attuali di Luigi Einaudi: la libertà come fatto morale

    Nel caso di Einaudi, la vitalità del suo pensiero può risultare da un semplice esercizio: immaginare che cosa potrebbe dire e scrivere oggi, in una situazione che pare rimettere in discussione molte delle sue convinzioni e dei suoi insegnamenti. L'esercizio risulterebbe particolarmente istruttivo,

    – di Salvatore Carrubba

    Come fare digerire il tributo? Definendolo sacro e incontestabile

    Se, di colpo, affermassimo che le imposte, le tasse e, più in generale, i tributi che paghiamo hanno un'origine da rintracciare nettamente nella rivoluzione agricola che avvenne durante il Neolitico, qualcuno potrebbe storcere il naso in segno di disapprovazione. In effetti, il dubbio è legittimo, considerando che il periodo di cui stiamo parlando è il V millennio a.C., quando Sumeri ed Egizi, gli uni fra il Tigri e l'Eufrate, gli altri presso il Nilo, si misurarono, per la prima volta nella sto...

    – Francesco Mercadante

    Disuguaglianze e lavoro: i fallimenti della lettura economica convenzionale

    Articolo di Riccardo D'Orsi, assegnista di dottorato e assistente all'insegnamento presso la Divisione Economica dell'Università di Leeds, analista di Kritica Economica. La pandemia da Covid-19, ma già prima di essa la crisi finanziaria globale e la prolungata stagnazione successiva, hanno messo a nudo tutte le fragilità del paradigma liberale contemporaneo nelle sue declinazioni socio-politiche ed economiche. Le istanze espresse a più riprese dalla società civile evidenziano la necessità di un...

    – Kritica Economica

1-10 di 2499 risultati