Aziende

Ei Towers

EI Towers è un'azienda italiana che opera dal 1999 nel settore delle infrastrutture di rete e servizi integrati per le comunicazioni elettroniche a beneficio degli operatori di rete del settore televisivo (cosiddetti network operator) degli editori o consorzi di editori del settore radiofonico, e degli operatori di rete del settore delle telecomunicazioni mobili (operatori GSM/UMTS/LTE), wireless (operatori WiFi/WiMax) e dedicate a pubblica utilità o alle Istituzioni.

E' controllata dal gruppo Mediaset ed è proprietaria dell'infrastruttura di rete necessaria alla trasmissione del segnale del gruppo televisivo, tramite 1700 torri, ma svolge servizi anche per altri operatori radiotelevisivi e di telecomunicazione mobile.

L'attività di EI Towers si articola nella gestione di un parco di circa 3.300 infrastrutture, di cui 2.300 torri broadcasting e oltre 1000 torri per telefonia mobile, costituite per la maggior parte da locali tecnologici, pali o tralicci, distribuite sul territorio italiano dedicate all'ospitalità di impianti di trasmissione ed antenne di diffusione del segnale nelle quali ospita e gestisce più di 10.000 impianti dei propri clienti.

Dall 2004 è quotata in Borsa nel segmento Star. Nel febbraio 2015 la società controllata per il 40% da Mediset ha cercato di scalare Rai Way, altro operatore della gestione delle infrastrutture di reti di comunicazione, lanciando un'offerta pubblica di acquisto ostile, che non è stata autorizzata dalla Consob.

Ultimo aggiornamento 16 gennaio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Internet | Infrastrutture | Operator | Towers | Esercito Italiano | Consob | Mediaset | Borsa Valori |

Ultime notizie su Ei Towers

    Sul riassetto di Autostrade si fa spazio l'ipotesi di F2i

    Il secondo fondo è esaurito da tempo, mentre il terzo (nel quale è confluito il primo) ha denari disponibili ma in misura limitata e di fatto già tutti veicolati su iniziative già avviate, come Ei Towers, il solare dell’Enel e Rtr.

    – di Laura Galvagni

    Parte l'opa EiTowers: offerta a 57 euro, si chiuderà a ottobre

    E' il primo giorno dell'offerta pubblica d'acquisto lanciata dall'asse F2i-Mediaset su Ei TowersTowers, società proprietaria delle infrastrutture per trasmettere il segnale televisivo e telefonico: il titolo, da tempo sostanzialmente allineato al prezzo dell'offerta che è di 57 euro per azione,

    – di Andrea Fontana

    Ravanelli (F2i): «Opa per far crescere Ei Towers, poi altre aggregazioni»

    Parte lunedì, per concludersi indicativamente il 5 ottobre, l’Opa di F2i (insieme a Mediaset) su Ei Towers. ... L’offerta è condizionata al raggiungimento del 90% del capitale, ma 2i Towers potrebbe accettare anche un quantitativo inferiore e fondersi comunque con Ei Towers che risulterebbe così automaticamente non quotata. ... Vuol dire anche riequilibrare la struttura del capitale, visto che oggi Ei Towers ha un indebitamento limitato a 300 milioni?

    – di Antonella Olivieri

    Mediaset, la plusvalenza per gestire il turnaround

    In casa Mediaset si pregusta un risultato molto dolce dall’operazione su Ei Towers (si veda altro articolo in pagina). ... L’operazione su Ei Towers è, in questo quadro, centrale e permetterà a Mediaset di fare cassa per circa 190-200 milioni. ... Così la posizione finanziaria netta dovrebbe migliorare di 500 milioni (a -0,9 miliardi) e, grazie alla nuova cassa e al deconsolidamento di Ei Towers, Mediasetavrà le carte in regola per investire nello sviluppo internazionale e per tornare...

    – di Andrea Biondi

    Giù Mediaset, Morgan Stanley cauta su pubblicità in Spagna e M&A

    Resta sempre ancorata al prezzo dell'Opa, l'altra controllata di Mediaset, cioè Ei Towers, su cui il gruppo di Cologno Monzese in asse con il fondo F2i lancerà a settembre una offerta pubblica d'acquisto per ritirare la listino i titoli della società delle torri di trasmissione del segnale tv e telefonico.

    – di Andrea Fontana

1-10 di 225 risultati