Ultime notizie:

Edward Lear

    Camminare, un atto di rivoluzione esistenziale fra campi, artisti e storie

    Solvitur ambulando, camminando si risolve. Chissà se Marina Abramovic e Ulay, prima di intraprendere i duemila chilometri che li avrebbero fatti incontrare lungo la Muraglia Cinese, si erano ispirati all'aforisma attribuito al filosofo greco Diogene di Sinope. Era il 3 giugno 1988 e dopo 90 giorni

    – di Chiara Beghelli

    Le Allegre madame di Shakespeare

    Dante e Shakespeare si dividono il mondo moderno, dicevano Ezra Pound e T.S. Eliot, coloro che lanciarono il Modernismo un secolo fa. Il fatto è, però, che Dante e Shakespeare creano il mondo moderno, creano noi quali ancora siamo. Shakespeare, per esempio, che insegue la felicità terrena, ne

    – di Piero Boitani

    Nell'arte dei «pinakes» la profondità dell'umano

    Ben prima - ci attesta con ammirazione il Boccaccio nelle sue Genealogie deorum gentilium, Prohemium e libro XV, 6)- Barlaam Calabro, monaco dell'ordine basiliano, «così erudito nel greco da ottenere i privilegi degli imperatori e principi greci», fece rinascere, tornando dalla Grecia in Calabria

    – di Carlo Ossola

    Segnali contrastanti per la pittura classica da Sotheby's Londra

    Guarda la photogalleryL'asta di dipinti antichi organizzata da Sotheby's http://www.sothebys.com/en.html la sera del 6 luglio a Londra ha riportato due record in direzioni opposte: da un lato i 28 lotti venduti su 43 offerti (due ritirati prima dell'asta), pari a due terzi per numero e per valore,

    – Giovanni Gasparini

    Albertazzi divo e ribelle, baciato dagli dei del palcoscenico

    Talentuoso, contraddittorio, geniale, affascinante, Giorgio Albertazzi ha avuto in dono dagli dei del palcoscenico una carriera sfaccettata, multiforme e una personalità tra le più complesse e difficili da etichettare del teatro italiano del secondo Novecento. E' stato un divo ed è stato a suo modo

    – di Renato Palazzi

    Questo è il ballo di Cookie

    Stando a internet, nei nuovi episodi di Empire - negli Usa dal 23 settembre, da noi su Fox Life dal 21 ottobre - a fare da guest star c'è mezza America. Nel fantacast: Denzel Washington, Beyoncé, Kanye West, Mariah Carey, Eminem e Oprah Winfrey. Ma l'importante è che ci sia lei, Taraji P. Henson (a

    – Ester Viola

    I limerick di Twitter - Alice annotata 29

    "It's my own invention", è una delle tipiche fulminanti frasi di cui sono costellate le avventure di Alice. Ora, ha suscitato un certo scalpore, qualche tempo fa, l'opera d'esordio di Christopher Johnson, Microstyle: The Art of Writing Little,  dedicata alla concisione che caratterizza le forme di comunicazione multimediale contemporanea e che riporta: "Messaggi, fulminanti, battute. Spot pubblicitari, slogan politici. E ancora: performance teatrali da cinque minuti, presentazioni in power poin...

    – Marco Minghetti

    Ritorno incerto per gli Orientalisti a Londra

    Gli artisti occidentali che a cavallo fra il XIX e XX secolo hanno rappresentato le "esotiche" terre mediorientali sono stati protagonisti di una ridotta ma significativa asta proposta il 24 aprile da Sotheby's Londra.Una sala relativamente affollata per un'asta giornaliera ha assistito alla

    – di Giovanni Gasparini

    Falsa partenza per i dipinti antichi a New York

    Non si può certo dire che il nuovo anno sia iniziato al meglio per il mercato dell'arte: la prima giornata d'aste di dipinti antichi organizzata da Christie's a New York il 25 gennaio ha largamente deluso le aspettative, nonostante proponesse due ricchi cataloghi distinti, fra cui uno dedicato alla

    – di Giovanni Gasparini

1-10 di 17 risultati