Ultime notizie:

Edward Hopper

    Autarchia metafisica in nome della cellulosa

    Nella pianura friulana, al confine con la Slovenia, l'esperimento mussoliniano, guidato da Franco Marinotti, di creare una città industriale a partire dall'impianto della Snia. Il poema di Marinetti e le case degli operai

    – di Giuseppe Lupo

    L'infinito di Andersson è limitato

    Il regista svedese aveva conquistato il Leone d'oro nel 2014 con lo humor nero del "Piccione". Ora ritenta la stessa operazione con un'opera a quadri, surreale, che non ha la stessa forza del precedente

    – di Cristina Battocletti

    Le cinque serie tv da vedere a settembre (si torna tutti a scuola)

    Settembre nel segno del teen-drama con Euphoria, Élite e The Politician. Si torna alle scuole superiori ma questa volta la qualità e la scrittura di queste serie tv prova ad alzare l'asticella di questo super-snobbato genere. Sfogliando nell'offerta globale di serie tv (streaming, satellite, digitale terrestre) ecco una selezione dei titoli migliori da non farsi scappare

    – di Luca Tremolada

    Quando Testori ballava a Rescaldina

    L'«epopea comunitaria» della Bassetti: un modello di industria che influenzava direttamente anche la stessa architettura della città. La pubblicità della fabbrica era fatta per far sognare «una nazione di spose felici»

    – di Giuseppe Lupo

    Serata di record per l'arte americana della Collezione Ebsworth

    Tredici record in asta per altrettanti artisti su 42 lotti: basterebbe questo dato per evidenziare il successo dell'asta serale della Collezione Ebsworth organizzata da Christie's la sera del 13 novembre a New York. Tre record riguardano artisti noti come Hopper, de Kooning e Gorky, mentre solo

    – di Giovanni Gasparini

    Le tracce della maturità, uno spunto per il pensiero critico

    Uno degli argomenti più gettonati nel toto-tema della vigilia della prima prova (quella di Italiano, uguale per tutti gli indirizzi di scuola) erano le leggi razziali, a 80 anni dalla loro promulgazione da parte della dittatura fascista. E le leggi razziali sono "uscite", come si dice in gergo,

    – di Roberto Carnero

1-10 di 70 risultati