Ultime notizie:

Edoardo Ginevra

    Ricavi, flussi e clienti: come valutare lo studio in vista della cessione

    L'impossibilità di proseguire da soli per far fronte alla concorrenza dei big o l'esigenza di concludere l'esperienza professionale per i senior. Le motivazioni alla base della cessione di uno studio sono svariate. Quando però si decide di imboccare questa strada esiste un unico comune

    – di Chiara Bussi

    E-fattura, sui commercialisti pesano costi fissi e straordinari

    Al primo vero banco di prova della fattura elettronica mancano poco più di 15 giorni. Fino a metà febbraio, alla scadenza della prima liquidazione Iva, per i commercialisti non c'è tregua. Lavoro straordinario, riposi saltati, attese snervanti di fronte a clessidre immobili riempiranno ancora le

    – di Valeria Uva

    Norme di comportamento Aidc a quota 200

    L'Aidc a quota 200: l'Associazione italiana dottori commercialisti ed esperti contabili di Milano ha pubblicato oggi la sua 200ma Norma di comportamento dedicata ai «Limiti all'accertamento posticipato», pubblicata dalla Commissione per le norme di comportamento e di comune interpretazione in

    – di Redazione Norme

    Bankitalia e Abi: no a cessioni forzate

    «Il problema degli Npl per la banche italiane esiste, ma è gestibile e non ha implicazioni sistemiche». Soprattutto, i crediti deteriorati sono gestibili inhouse, perchè le banche italiane hanno al loro interno le capacità per ricavare un rendimento. L'importante è non avere fretta, con la

    – Laura Serafini

    BancoBpm, scelta la prima linea

    Banco Popolare e Banca Popolare di Milano hanno definito le prime linee del futuro colosso bancario BancoBpm, la Spa che sarà operativa a partire dal primo gennaio. Dopo che nei mesi scorsi sono stati avviati i cantieri di lavoro tra le due banche, ieri i vertici hanno definito i responsabili delle

    Atlante 2 vara il comitato investitori

    In cassa c'è meno del previsto, ma quanto basta per partire con l'unica operazione in agenda: la maxi-cartolarizzazione di Banca Monte dei Paschi di Siena, con la dismissione di 27 miliardi di euro di sofferenze lorde. Così Atlante 2, il fondo varato da Quaestio Sgr in ottica Npl, ha potuto

    – di Luca Davi e Marco Ferrando

    Atlante 2 vara il comitato investitori

    In cassa c'è meno del previsto, ma quanto basta per partire con l'unica operazione in agenda: la maxi-cartolarizzazione di Banca Monte dei Paschi di Siena, con la dismissione di 27 miliardi di euro di sofferenze lorde. Così Atlante 2, il fondo varato da Quaestio Sgr in ottica Npl, ha potuto

    – Marco Ferrando