Le nostre Firme

Edoardo Campanella

    Nuove carriere e formazione nell'era della tecnologia

    L'avvento delle nuove tecnologie è una minaccia per milioni di lavoratori, nei settori più disparati. Tuttavia, le scarse prospettive occupazionali del futuro avranno poco a che fare con i robot quanto con i nostri limiti cognitivi e le nostre distorsioni psicologiche.

    – di Edoardo Campanella

    Così le città italiane possono scommettere sul loro futuro

    Oggi le molteplici trasformazioni tecnologiche in atto favoriscono la cross-fertilization e riducono la necessità di spazi fisici, così aumentando le economie di agglomerazione. Allo stesso tempo, l'alta velocità abbatte i costi di trasporto e favorisce il pendolarismo tra aree geograficamente

    – di Edoardo Campanella

    Disugualianze di reddito: la tempesta perfetta

    Walter Scheidel, The Great Leveler: Violence and the History of Inequality from the Stone Age to the Twenty-First Century, Princeton University Press, 2017

    – di Edoardo Campanella

    Comprendere l'ondata secessionista globale

    Interpretazioni spesso ardite del diritto all'autodeterminazione dei popoli, insieme all'azione di forze politiche ed economiche globali, stanno destabilizzando molte regioni del mondo. Nelle ultime settimane, i governi regionali della Catalogna in Spagna e del Kurdistan in Iraq hanno tenuto

    – di Edoardo Campanella

    E' giunto il momento di abbandonare il Pil?

    In un anno caratterizzato dall'ascesa di movimenti populisti in Occidente e da magre prospettive di crescita economica nelle economie emergenti, gli uffici di statistica potrebbero decidere le sorti del nostro futuro. Tanto tra i cittadini comuni quanto tra economisti e policymaker vi è una

    – di Edoardo Campanella

    E se fosse giunto il momento di abbandonare il Pil?

    MILANO - In un anno caratterizzato dall'ascesa di movimenti populisti in Occidente e da magre prospettive di crescita economica nelle economie emergenti, gli uffici di statistica potrebbero decidere le sorti del nostro futuro. Tanto tra i cittadini comuni quanto tra economisti e policymakers vi è

    – di Edoardo Campanella