Ultime notizie:

Edgar Morin

    Le Organizzazioni Armoniche. Una conversazione con Mario Perego e Franco Ferrario.

    Le organizzazioni armoniche. Sette note per raggiungere l'eccellenza: è questo il titolo del libro scritto da Ferrario e Perego in cui si affronta il tema della progettazione e della gestione delle organizzazioni con l'obiettivo di ispirare il lettore e di orientarlo nella ricerca di un approccio adeguato al contesto della propria organizzazione; approccio che non sia riduttivo e schematico o, come loro stessi affermano, "meramente meccanico ed elementare". Scrive nella sua Prefazione Emilio Ba...

    – Marco Minghetti

    Rimediare - Ri-mediare

    Poche volte mi è capito di essere coinvolto in un progetto che parte da un libro e riesce a creare un gruppo su alcuni temi, anzi fa crescere questo gruppo, spingerlo a incontrarsi (non solo nelle occasioni pubbliche delle presentazioni) e a riflettere su un prosieguo, sulla possibilità di costruire un'architettura sempre più forte e complessa. Ecco questo mi è successo con il gruppo (davvero interdisciplinare) messo insieme da Francesco De Biase  per il libro Rimediare - Ri-mediare. Saperi, te...

    – Simone Arcagni

    Se il libro è filtrato, una conversazione con Cosimo Accoto, Maria Gabriella Ambrosioni, Giovanni Francesio, Lea Iandiorio, Ivan Ortenzi, Alessandro Zaccuri

    "Nel regno digitale immateriale", scrive Kevin Kelly, "dove nulla è statico o fisso, tutto è in divenire, anche il libro diventa un librare, evolvendo da cartaceo a digitale, confrontandosi con altri sistemi di comunicazione e apprendimento". Se il libro diventa un "librare": questo il titolo/quesito/ipotesi che ci conduce in un viaggio su cosa è stato, cos'è oggi e cosa sarà domani il libro, attraverso Dieci Conversazioni con scrittori, editori, esperti. Come guida per orientarci in questo camm...

    – Marco Minghetti

    Se il libro è condiviso, una conversazione con Nello Barile, Marco Calabrò, Paolo Costa, Felice Limosani, Gino Roncaglia, Joseph Sassoon.

    "Nel regno digitale immateriale", scrive Kevin Kelly, "dove nulla è statico o fisso, tutto è in divenire, anche il libro diventa un librare, evolvendo da cartaceo a digitale, confrontandosi con altri sistemi di comunicazione e apprendimento". Se il libro diventa un "librare": questo il titolo/quesito/ipotesi che ci conduce in un viaggio su cosa è stato, cos'è oggi e cosa sarà domani il libro, attraverso Dieci Conversazioni con scrittori, editori, esperti. Come guida per orientarci in questo camm...

    – Marco Minghetti

    Etica e Tecnologie Emergenti. Una conversazione con Gilberto Corbellini e Nicola Gasbarro.

    Pubblichiamo oggi il secondo articolo di una serie realizzata in collaborazione con VRE2020, il Festival che si propone di introdurre nuovi approfondimenti e indagare gli approcci piu? innovativi delle tecnologie immersive in ogni settore umano. Uno dei temi cardine della manifestazione e? "Etica e tecnologie?", poiché sta diventando sempre piu? urgente interrogarsi sulla necessita? di una riflessione ragionata su scelte e modelli che non sempre tengono conto dell'impatto sull'uomo. Una ques...

    – Marco Minghetti

    Cancellata Tefaf New York, mentre Loop si farà

    L'appuntamento di Barcellona dedicato alla videoarte conferma l'edizione 2020 in una nuova sede di fronte al mare, Liste conferma l'edizione fisica e anche in digitale

    – di Silvia Anna Barrilà

    Caro Econopoly, questo virus fa salire la febbre anche dell'anima

    L'autore di questo post è Jacopo Giliberto, giornalista dal 1982. Portavoce di due ministri dell'ambiente negli anni 2012 e 2013 -  Caro Econopoly, torno a lei e ai suoi amati lettori per esprimerle alcune mie considerazioni sulla causa dell'epidemia ancora in corso. No, caro signor Econopoly; non ho competenze per presentare risposte; né scriverò quale può essere la causa del fenomeno. Sto solamente cercando di leggere il fenomeno coronavirus in trasparenza per capire la società. Riassumo ne...

    – Econopoly

    TEMPI DURI, DURISSIMI ? anche per il PENSIERO.

    "Non si può, semplicemente e immediatamente, vedere qualcosa di nuovo e di differente. Prima deve cambiare l'intero stile di pensiero, deve vacillare l'intera atmosfera intellettuale e deve venire meno la forza di un pensiero avente un'indirizzata prontezza. Deve sorgere una peculiare inquietudine intellettuale e un cambiamento e un cambiamento dei sentimenti del collettivo di pensiero, che soltanto creano a un tempo la possibilità e la necessità di vedere qualcosa di nuovo, di diverso" Ludwik ...

    – Piero Dominici

    Il Virus, gli anticorpi (sociali e culturali), le ragioni che ci tengono intorno al focolare.

    L'emergenza, la fiducia e il legame sociale. Allargare lo sguardo? "A fronte di una ipercomplessità sempre più evidente e riconoscibile che connota il mutamento in corso e che trova drammaticamente impreparate le istituzioni educative e formative; a fronte di una crescita esponenziale delle interdipendenze/interconnessioni/interazioni/condizionamenti che innervano fenomeni e processi, assistiamo, da tempo e quasi paradossalmente, al dominio/egemonia di analisi/spiegazioni riduzionistiche e dete...

    – Piero Dominici

1-10 di 78 risultati