Ultime notizie:

Ed Impiegati

    Il calcolatore d'Ivrea in America volle andar

    Emersi dagli Archivi di Mediobanca (ora digitalizzati e messi a disposizione degli studiosi) i retroscena sulla vendita della divisione elettronica di Olivetti a General Electric

    – di Paolo Bricco

    Occupazione, siamo ancora fanalino di coda

    L'altro giorno l'Istat, quasi per controbilanciare la notizia che l'Italia è in recessione, ha comunicato che nello scorso dicembre il tasso d'occupazione è leggermente salito (+0,1%) raggiungendo il livello più alto dall'aprile del 2008. Tutto bene? Possiamo anche accontentarci, ma è sufficiente

    – di Giancarlo Mazzuca

    Calcola il potere d'acquisto in lire ed euro dal 1860 al 2016

    Diecimila lire nel 1970 oggi varrebbero novanta euro. In pratica con diecimila lire di allora mi potrei comprare un videogioco, pizza e birra. Dieci anni dopo sempre le miei diecimila lire varrebbero oggi un quarto (24 euro).  Nove anni dopo arriva l'euro è si devono rifare tutti i calcoli. Ma il trend del nostro potere di acquisto è già evidente. A causa dell' Inflazione il denaro, nel tempo, perde il suo potere di acquisto. Ne consegue che, con la stessa quantità di denaro, si può acquistare u...

    – Luca Tremolada

    I top manager della finanza e del farmaceutico i più pagati in Italia

    Dopo un 2017 in cui i compensi in busta paga sono cresciuti mediamente del 2,5%, anche il 2018 sarà un anno favorevole per le tasche dei lavoratori italiani, con un ulteriore incremento stimato al 2,7% per dirigenti, quadri ed impiegati e al 2,6% per gli operai. La fotografia emerge dall'ultima

    – di Gianni Rusconi

    Rivalutazione del Tfr, fissato il valore di agosto

    Ad agosto il coefficiente per rivalutare le quote di Trattamento di fine rapporto (Tfr) accantonate al 31 dicembre 2016 è pari a 1,822532.

    – di Nevio Bianchi e Pierpaolo Perrone

    Tfr di luglio, determinato il coefficiente di rivalutazione

    A luglio il coefficiente per rivalutare le quote di Trattamento di fine rapporto (Tfr) accantonate al 31 dicembre 2016 è pari a 1,398430. L'articolo 2120 del codice civile stabilisce che alla fine di ogni anno la quota di Tfr accantonata deve essere rivalutata. Per determinare il coefficiente di

    – di Nevio Bianchi e Pierpaolo Perrone

    Trattamento di fine rapporto: determinato il valore di giugno

    A giugno il coefficiente per rivalutare le quote di trattamento di fine rapporto (Tfr) accantonate al 31 dicembre 2016 è pari a 1,273430. L'articolo 2120 del Codice civile stabilisce che alla fine di ogni anno la quota di Tfr accantonata deve essere rivalutata. Per determinare il coefficiente di

    – di Nevio Bianchi e Pierpaolo Perrone

    Fissato il valore del Tfr per il mese di aprile

    Ad aprile il coefficiente per rivalutare le quote di trattamento di fine rapporto (Tfr) accantonate al 31 dicembre 2016 è pari a 1,247757.

    – di Nevio Bianchi e Pierpaolo Perrone

    Fissato il valore di febbraio del Tfr

    A febbraio il coefficiente per rivalutare le quote di Trattamento di fine rapporto (Tfr) accantonate al 31 dicembre 2016 è pari a 0,773430. L'articolo 2120 del Codice civile stabilisce che alla fine di ogni anno la quota di Tfr accantonata deve essere rivalutata. Per determinare il coefficiente di

    – di Nevio Bianchi e Pierpaolo Perrone

    Confermati i requisiti economici per assegno di maternità e famiglie numerose

    La variazione nella media 2016 dell'indice Istat dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, da utilizzare per il 2017 per l'assegno al nucleo familiare numeroso e per assegno di maternità, è pari a -0,1 per cento. Il dato è stato reso noto con un comunicato della presidenza del

    – di Redazione

1-10 di 43 risultati