Ultime notizie:

Econopoly

    Riforma delle aliquote Irpef: questo accordo sia solo un primo passo

    Post di Francesco Armillei, assistente di ricerca in pre-dottorato presso lo STICERD (London School of Economics) e socio del think-tank Tortuga -  L'accordo raggiunto sulle aliquote I partiti di maggioranza hanno raggiunto un primo accordo relativo ad una parte dell'attesa riforma dell'imposizione fiscale. Come raccontato da diverse testate, l'accordo per il momento riguarda una riduzione del numero degli scaglioni dell' IRPEF, che passano da 5 a 4. La fascia di reddito imponibile fino ai 15mi...

    – Econopoly

    Geopolitica del magnesio: scorte quasi finite, che cosa succede in Europa?

    L'autore di questo post è Guglielmo Gallone, laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso la Sapienza - Università di Roma - «L'Europa è troppo dipendente dall'estero per il magnesio» ha dichiarato il commissario europeo per il Mercato interno e i servizi, Thierry Breton, nel suo intervento in plenaria al Parlamento europeo a Strasburgo. «Abbiamo visto che la geopolitica delle catene di valori esiste. La nostra dipendenza dall'estero è diventata un'arma geostrategica utilizza...

    – Econopoly

    Metaverso, il futuro degli acquisti passerà dalla dopamina. Ecco come

    Post di Lorenzo Dornetti, ceo di Neurovendita e direttore del Neurovendita Lab -  A marzo Gucci ha venduto le sneakers più economiche della sua storia, le Virtual 25: 17,99 dollari per un paio di scarpe che possono essere indossate solo da piedi virtuali su piattaforme di videogiochi come Roblox. Da un lato i fan del brand, con le relative potenzialità economiche, continuano a comprare le calzature del lusso in boutique o e-commerce e le sfoggiano in tutti i palcoscenici della vita reale e virt...

    – Econopoly

    YouTube muove l'economia con numeri importanti su crescita e lavoro

    Post di Francesca Mortari*, Director YouTube per il Sud Europa - YouTube è il luogo in cui è nata la creator economy: una piattaforma aperta che consente a i creatori di contenuti di condividere la propria voce con il mondo e generare ricavi dal proprio business capaci di generare, a loro volta, crescita economica. Nel 2007, quando abbiamo creato il Programma partner di YouTube e abbiamo iniziato a condividere le entrate direttamente con i creator, è nato un intero settore. Oggi all'interno del...

    – Econopoly

    Ma l'italiano esiste ancora? (Do you speak Italian?)

    L'autore del post, Silvano Joly, 55 anni, torinese, guida Syncron in Italia e Spagna. Manager per Innovation Leader come PTC, Reply, Sap, Dassault Systemes e Centric Software, ha lavorato anche con Aziende pre-IPO, start up e collabora con varie Università Italiane. Mentore pro-bono di start-up high-tech è da sempre amico della Piccola Casa della Provvidenza (Cottolengo), il più antico istituto dedicato all'assistenza di persone con gravi disabilità - Do you speak Italian? L'italiano è una ling...

    – Econopoly

    Legge sui whistleblowers, l'Italia in ritardo e la profonda revisione che serve

    Post di Carlo Majer, co-Managing Partner di Littler in Italia - E' previsto per il 31 dicembre 2021 il termine per il recepimento, da parte degli Stati membri, della direttiva 2019/1937 del Parlamento europeo e del Consiglio, riguardante la protezione delle persone che segnalano violazioni del diritto dell'Unione. La direttiva prevede le norme minime di tutela per i c.d. "whistleblowers", ossia i soggetti che, nell'ambito di un'organizzazione pubblica o privata, segnalano illeciti. Per quanto r...

    – Econopoly

    Il mistero del debito nascosto dei paesi a basso reddito

    Peggio dei debiti noti, ci sono solo quelli sconosciuti. Una montagna nascosta della quale si ignorano quantità e qualità, con l'aggravante che questo debito misterioso giace laddove può far più male: nella pancia di paesi già alle prese con grandi problemi sociali ed economici. Non è certo un caso. I paesi a basso reddito, per evidenti ragioni, sono anche quelli meno attrezzati per avere sistemi efficienti di raccolta e classificazione dei dati. Perciò riveste particolare interesse un recente ...

    – Maurizio Sgroi

    Perché la finanza e il mondo accademico odiano tanto l'analisi tecnica

    Analisi tecnica: è un insulto ? Purtroppo nel mondo istituzionale a volte pare proprio di sì: io sicuramente non consiglierei a mio figlio di recapitare dei curriculum candidandosi come "analista tecnico" perché equivarrebbe per i più a cercare un posto come stregone. Questa cattiva nomea dell'analisi tecnica nel mondo istituzionale è oggi tale che o non esistono più gli analisti tecnici oppure gli analisti tecnici sono relegati sotto altro nome a fare gli scrittori di newsletter per intratten...

    – Emilio Tomasini

    La Lombardia ha messo il turbo. Ma i rischi per l'economia non sono finiti

    Congiuntura. Parola complessa. Evocativa. Del presagio. Di come potrà andare il futuro dell'economia. Uno dei maggiori economisti italiani, Maffeo Pantaleoni (1857-1924), faceva risalire la genesi di questo termine all'espressione latina conjunctio rerum omnium, ossia "congiunzione degli esseri in una catena fatale che li rannoda fra loro e ne condiziona i comportamenti" (cfr. Guido Carli, prefazione al volume di Innocenzo Cipolletta, Congiuntura economica e previsione, il Mulino, Bologna, 1992)...

    – Beniamino Piccone

    Conviene investire (anche) nell'imprenditorialità dei ricercatori?

    La formazione dei ricercatori inizia durante i dottorati, percorsi post-lauream diretti a raggiungere una preparazione specialistica, finalizzata allo svolgimento di attività di ricerca di elevato livello in ambito accademico, ma anche in centri di ricerca autonomi e strutture produttive (na abbiamo parlato precedentemente su Econopoly). Anche così si concorre alla propensione di un Paese ad adottare modelli di sviluppo economico e culturale centrati sulla conoscenza e sulla competitività (ma a...

    – Eleonora Maglia

1-10 di 2897 risultati