Ultime notizie:

Economista

    Un libro per l'estate? All'inferno e ritorno di Carlo Cottarelli

    Un anno senza precedenti che per essere compreso richiederà tempo, dati e studio. Gli autori di Info Data vi consigliano un libro per l'estate.  "Questo è un libro politico, anche se è scritto da chi politico non è". Ecco quanto si appura da subito nell'introduzione di Carlo Cottarelli al suo ultimo libro "All'inferno e ritorno. Per la nostra rinascita sociale ed economica", edito da Feltrinelli e pubblicato a marzo 2021 per "Serie Bianca". Un instant book in due parti che descrive la pandem...

    – Enrico Calabrese

    Ecco cosa dice (e non dice) la mappa del Pil pro capite nel 2021

    I dati di Our World In Data ci dicono che dal 1820 al 2018, il Prodotto interno lordo globale medio pro capite è aumentato di quasi 15 volte. Usiamo il Pil Pro capite perché è una misura della ricchezza che tiene conto del benessere generato da un Paese in termini di beni e servizi creati per persona. Il dato medio quindi ci la produzione è aumentata in tutto il mondo di pari passo al tenore di vita. Qui sotto potete apprezzare l'infografica realizzata da Visual Capitalist sulla scorta dei dat...

    – Infodata

    Un libro per l'estate? All'inferno e ritorno di Carlo Cottarelli

    Un anno senza precedenti che per essere compreso richiederà tempo, dati e studio. Gli autori di Info Data vi consigliano un libro per l'estate.  "Questo è un libro politico, anche se è scritto da chi politico non è". Ecco quanto si appura da subito nell'introduzione di Carlo Cottarelli al suo ultimo libro "All'inferno e ritorno. Per la nostra rinascita sociale ed economica", edito da Feltrinelli e pubblicato a marzo 2021 per "Serie Bianca". Un instant book in due parti che descrive la pandem...

    – Enrico Calabrese

    Ecco cosa dice (e non dice) la mappa del Pil pro capite nel 2021 #infographic

    I dati di Our World In Data ci dicono che dal 1820 al 2018, il Prodotto interno lordo globale medio pro capite è aumentato di quasi 15 volte. Usiamo il Pil Pro capite perché è una misura della ricchezza che tiene conto del benessere generato da un Paese in termini di beni e servizi creati per persona. Il dato medio quindi ci la produzione è aumentata in tutto il mondo di pari passo al tenore di vita. Qui sotto potete apprezzare l'infografica realizzata da Visual Capitalist sulla scorta dei dat...

    – Luca Tremolada

    L'Italia, le disuguaglianze e il ben-essere delle persone

    Alzata l'asticella del debito pubblico a quota 160, fatto pari a 100 il PIL, sarà avvantaggiato l'interesse pubblico oppure ad essere favoriti saranno gli interessi particolari? Oggi ci troviamo a vivere in una lunga stagione rischiosa dove la regola è l'irreversibilità e l'indeterminazione di

    – di Piero Formica

1-10 di 9881 risultati