Ultime notizie:

Economist

    Ue, vaso di coccio tra gli Usa e le autocrazie

    La guerra fredda economica punta a indebolire e a causare il collasso dello Stato preso di mira con l'obiettivo finale di cambiarne il regime politico. Questo è anche il proposito del presidente americano Donald Trump riguardo all'Iran. Da quando egli è alla Casa Bianca, messo da parte il

    – di Adriana Castagnoli

    Un arco sul sarcofago: la sfida per «salvare» Chernobyl comincia 33 anni dopo

    Una struttura unica al mondo, finanziata dalla Bers e da 45 Paesi, ricopre il sarcofago costruito frettolosamente sopra il reattore distrutto la notte del 26 aprile 1986. E' solo il primo passo: la grande sfida ora è smantellare la vecchia copertura e affrontare il materiale radioattivo. Le risposte ancora mancano

    – dal nostro inviato Antonella Scott

    Nuovo welfare per salvare il liberalismo Usa

    Sulle riviste e negli ambienti della destra americana impazza il dibattito sulle sorti di quella piattaforma neo-conservatrice, condita di fiducia nel mercato, tradizionalismo morale e tutela dell'individuo, che ha forgiato l'identità dei repubblicani fino all'irrompere di Donald Trump. Della

    – di Salvatore Carrubba

    Bruxelles contro Broadcom, così la Ue cerca di stroncare sul nascere i monopoli

    La Commissione europea ha avviato lo scorso 26 giugno una indagine formale sul colosso statunitense dei chip Broadcom, accusato di violare le regole Ue sulla concorrenza. La novità? Il ricorso a «misure a interim»: stop immediato delle pratiche scorrette in attesa dell'esito delle indagini

    – di Alberto Magnani

    Il caldo nel 2019: così il clima è diventato emergenza mondiale

    Si discute da decenni di cambiamento climatico, ma l'allarme ha iniziato a prendere quota solo dagli '80. Oggi è al centro di agende politiche, tensioni internazionali, strategie economiche e mobilitazioni di massa. Che cosa vuol dire «riscaldamento globale»? E cosa rischiamo, ogni giorno, quando la temperatura sale più del dovuto?

    – di Alberto Magnani

    La vita è relazione

    La generazione Z appare stressata, depressa e ossessionata dall'ottenere buoni voti agli esami. Questi i risultati di una recente ricerca condotta da Pew Research Centre e pubblicata dall'Economist. Sono stati intervistati 920 giovani americani, di età compresa tra 13 e 17 anni, per conoscere i problemi che affliggono i loro coetanei. Il 70% degli intervistati ritiene che l'ansia e la depressione siano i problemi più importanti tra i loro pari. Gli adolescenti delle famiglie più povere tendono a...

    – Felicia Pelagalli

    Perché Facebook può inventarsi Libra e l'Italia non può stampare minibot?

    L'autore di questo post è Massimo Famularo, investment manager esperto in crediti in sofferenza (Npl) - Dopo aver spiegato in precedenza, che i minibot nulla hanno a che vedere con le cartolarizzazioni, improvvidamente tirate in ballo in una serie di "difese d'ufficio" prive di fondamento, è forse il caso di chiarire come la nuova criptovaluta promossa da Facebook, la Libra, non possa costituire un argomento a supporto della "libertà di stampare moneta", come suggerito da diversi commentatori e...

    – Econopoly

    Quanto ci costerà scegliere fra carne vera e di laboratorio?

    L'autore di questo post è Andrea Ciucci, PhD in filosofia contemporanea, prete cattolico, ufficiale della Pontificia Accademia per la Vita. Lavora sui nessi tra antropologia, etica ed esperienza religiosa, con particolare riferimento alle nuove tecnologie, alla comunicazione, alla condizione giovanile e familiare, al cibo. I suoi libri migliori sono per bambini - La nuova emergenza carne arriva dal sud est asiatico, dove da qualche tempo è esplosa una nuova e terribile epidemia di peste suina a...

    – Econopoly

    Brusca gelata dell'euro-inflazione: si complica il rebus per la Bce

    Alla vigilia della riunione di politica monetaria di giovedì prossimo, la Banca centrale europea raccoglie un nuovo segnale preoccupante dal fronte dell'inflazione nei 19 Paesi dell'area euro: che in maggio, secondo i dati preliminari comunicati martedì da Eurostat, è scesa dall'1,7% registrato in

1-10 di 2448 risultati