Ultime notizie:

Ebro Foods

    Tutti i marchi del food italiano diventati «stranieri» / Garofalo

    Sinonimo dell'arte bianca di Gragnano (Napoli), il Pastificio Lucio Garofalo Spa viene fondato nel 1920, raccogliendo una tradizione familiare che risaliva alla fine del Settecento. Nel 2014 il gruppo spagnolo Ebro Foods ha rilevato il 52% del capitale sociale dalla famiglia Menna con un'operazione

    Newlat compra pasta Delverde: il gruppo del food va a Piazza Affari

    Il «food» italiano in Borsa. Newlat, uno dei principali gruppi italiani nel settore agro-alimentare, procede verso la quotazione a Piazza Affari. L'azienda, che fa capo all'imprenditore salernitano Angelo Mastrolia, ha in portafoglio una serie di marchi storici dell'alimentare italiano: Polenghi,

    – di Carlo Festa

    De Cecco studia la quotazione in Borsa: nominato l'advisor Rothschild

    Fa un altro piccolo passo verso la quotazione il gruppo della pasta De Cecco. Secondo indiscrezioni sarebbe infatti stato individuato l'advisor per il processo di sbarco a Piazza Affari: secondo rumors raccolti in ambienti finanziari, sarebbe infatti stato individuato come consulente finanziario Rothschild, che si dovrebbe unire, dunque, ai global coordinator. La squadra delle banche non sarebbe ancora stata definita: ma da tempo circolano i nomi di Credit Suisse e Unicredit. Una decisione final...

    – Carlo Festa

    Dopo Acetum, Italia terra di conquista ma anche noi siamo predatori

    L'Italia perde un altro pezzo delle sue eccellenze? No. Trattasi di capitali esteri (benedetti) che arrivano nel nostro Paese: Associated British Foods ha acquisito Acetum, big italiano dell'aceto Balsamico di Modena Igp. Le Denominazioni, come Acetum, hanno la particolarità di essere legate al territorio. Cioè gli stabilimenti non si possono esportare.  Associated British Foods è quotata alla Borsa di Londra e produce il noto marchio di the Twinings. Ha rilevato l'80% dal fondo Clessidra e il r...

    – Emanuele Scarci

    La grande sfida di Riso Scotti: vendere riso (in tutte le salse) ai cinesi

    Riso Scotti vende il risotto e il latte vegetale ai cinesi. L'accordo è stato siglato tra l'azienda pavese e i cinesi di  Central Leader che controllano la piattaforma social Dropswujie 4.0, un partner che garantisce le transazioni dal produttore al consumatore senza contraffazione, tema sensibile per i cinesi alla ricerca di sicurezza alimentare. «E' una grande opportunità - spiega Dario Scotti (nella foto, a dx), ad di Riso Scotti - e l'abbiamo studiata bene. La Cina non è un Paese qualunque ...

    – Emanuele Scarci

    Riso Scotti «vende» il riso ai cinesi

    Riso Scotti vende il risotto e il latte vegetale ai cinesi. L'accordo è stato siglato tra l'azienda pavese e i cinesi di Central Leader che controllano la piattaforma social Dropswujie 4.0, un partner che garantisce le transazioni dal produttore al consumatore senza contraffazione, tema sensibile

    – di Emanuele Scarci

    Il colosso spagnolo del riso Ebro Foods sale al 40% di Riso Scotti

    Il gruppo spagnolo Ebro Foods più forte in Riso Scotti, la multinazionale spagnola ha rilevato un ulteriore 15% della società, per circa 13,5 milioni di euro, salendo così al 40% del gruppo italiano. La crescita della quota rientrava negli accordi stipulati con Dario Scotti nel 2013. La quota è stata ceduta da Glorenza Maria Boneschi, parente dell'azionista di maggioranza Angelo Scotti. Oggi Dario Scotti ha blindato il 50,76% nella fiduciaria milanese Sofire ma Ebro Foods detiene il 40% mentre...

    – Emanuele Scarci

    Multinazionali sulla via del ritorno

    L'ultimo, in ordine di tempo, è Grom, il "gelato più buono del mondo" che dal 1° ottobre 2015 è passato alla multinazionale olandese Unilever.

    – Laura Cavestri

1-10 di 26 risultati