Ultime notizie:

Ebrei

    Dal tragico destino di Varsavia un monito su responsabilità e reazione alla violenza

    Il 27 gennaio - da ormai oltre vent'anni - l'Italia commemora la Giornata della Memoria, istituita per «ricordare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e

    – di Paolo Colombo

    Riscossa democratica?

    Escludere Cina, Russia, Afghanistan, Myanmar, l'Etiopia e il Sudan di oggi, non è stata una scelta difficile. Nemmeno l'Ungheria. Ma se il paese di Viktor Orban è fuori dal consesso democratico, perché la Polonia che ignora la giustizia europea e nega le sue passate responsabilità antisemite si? La spiegazione è semplice: Varsavia è in prima linea nel confronto con la Russia, Budapest no. Convocare un "Summit for Democracy" era una promessa di Joe Biden ed è stato un atto di coraggio realizzarl...

    – Ugo Tramballi

    Anni e Josef Albers, modernisti per sempre

    Al Musée d'Art Moderne di Parigi, fino al 9 gennaio, è visitabile la mostra dedicata alla coppia di artisti dal titolo "L'arte e la vita"

    – di Stefano Salis

    Un'umanità errante di lontani parenti

    Studiare le migrazioni e i processi di colonizzazione delle popolazioni ci fa capire come fenomeni che ci sembrano legati alla modernità abbiano in realtà una storia lunghissima

    – di Guido Barbujani

    Sotto il vulcano (israeliani e palestinesi)

    "Cosa vogliamo fare a Gaza?", si chiedeva il mese scorso Yair Lapid, il ministro degli Esteri, leader centrista e futuro premier fra un paio d'anni: se esisterà ancora lo strano governo di destra, centro-destra, centro, centro-sinistra e sinistra, palestinesi d'Israele compresi. Dovrebbe essere normale che un leader politico israeliano cerchi una soluzione a un problema così evidente come l'instabilità nella striscia. Normale anche che la questione si allarghi a tutti i palestinesi: a cosa fare ...

    – Ugo Tramballi

    Caso Polonia - Quanto pesano i secolari sensi di colpa della Germania

    Nelle discussioni che i capi di Stato e di governo dei Ventisette hanno avuto durante il recente vertice europeo di giovedì e venerdì della settimana scorsa a Bruxelles, la Germania è stata in prima fila nell'esortare al dialogo con la Polonia, nonostante la grave deriva della democrazia nel paese. La cancelliera Angela Merkel ha spiegato che "i ricorsi a cascata davanti alla Corte europea di Giustizia non sono una soluzione". Ha poi aggiunto: "Dobbiamo avere un dialogo politico per trovare i m...

    – Beda Romano

1-10 di 2014 risultati