Aziende

eBay

eBay è il mercato online del mondo, per la vendita di beni e servizi. Il sito per la compravendita più popolare di Internet conta una community di 100 milioni di utenti registrati. Quotato sul segmento Nasdaq, eBay mette in vendita milioni di oggetti al giorno, che appartengono a migliaia di categorie diverse, dagli oggetti da collezione, come figurine, antiquariato, bambole e articoli casalinghi, a oggetti più comuni come auto usate, vestiti, libri, Cd e apparecchi elettronici.

Attualmente eBay ha un sito locale in Australia, Austria, Belgio, Canada, Cina, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Italia, Corea, Olanda, Nuova Zelanda, Singapore, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Regno Unito e Stati Uniti. Inoltre, eBay è presente in Corea del Sud e in America Latina, tramite i suoi investimenti in Internet Auction e in MercadoLibre.com. eBay offre strumenti di formazione, funzioni e servizi che consentono agli utenti di acquistare e vendere sul sito, come i pagamenti online con PayPal e i suggerimenti per fare affari in sicurezza per gli utenti che vogliono sviluppare le proprie soluzioni tecnologiche. Fondato nel 1995 da Pierre Omidyar, eBay è arrivato in Italia nel 2001, rilevando il sito iBazar.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Utente | Pierre Omidyar | Italia | Nasdaq | Cina | EBay |

Ultime notizie su eBay

    La geografia del cybercrime, gli ultimi 15 anni di attacchi informatici? #mapping

    Per avere un'idea delle conseguenze penali alle quali si può andare incontro un criminale informatico, negli Statu Uniti, la pena per un cyber-criminale può arrivare anche a venti anni di reclusione se si viene riconosciuti colpevoli di un attacco ad un'istituzione governativa che può compromettere la sicurezza nazionale. Nonostante questo, il fenomeno di cyber-attack è in continua crescita su tutto il pianeta anche se sembrano esserci paesi decisamente più bersagliati di altri. Per avere u...

    – Infodata

    Cybercrime, cosa è accaduto negli ultimi 15 anni? #mapping

    Per avere un'idea delle conseguenze penali alle quali si può andare incontro un criminale informatico, negli Statu Uniti, la pena per un cyber-criminale può arrivare anche a venti anni di reclusione se si viene riconosciuti colpevoli di un attacco ad un'istituzione governativa che può compromettere la sicurezza nazionale. Nonostante questo, il fenomeno di cyber-attack è in continua crescita su tutto il pianeta anche se sembrano esserci paesi decisamente più bersagliati di altri. Per avere u...

    – Fabio Fantoni

    Borse, investitori a caccia della nuova Amazon. Ma se salgono i tassi?

    I tassi bassi hanno reso più "aggressivi" gli investitori negli ultimi anni nella ricerca delle prossime stelle del mercato. Questa strategia ha contribuito a gonfiare le valutazioni di mercato. Cosa accadrà se la Fed alzerà in futuro il costo del denaro?

    – di Vito Lops

    Secondary ticketing, c'è la violazione anche senza la vendita

    Respinto dal Tar Lazio il ricorso di Viagogo contro la multa Agcom: esclusa la natura di host provider passivo per chi partecipa all'organizzazione di vendita attraverso servizi come promozione pubblicitaria o gestione dei termini di consegna

    – di Gloria Callari, Francesco Di Giorgi e Davide Mula (1)

    Muriel

    Fashion influencer e paladina dell'inclusività, la YouTuber è anche su Instagram e Tiktok. Abbraccia le campagne di inclusione di diversi brand, da #SullaBoccaDiTutti (eBay) a #Durexwalloflovre (Durex), fino a #StillProud (Amazon Prime Video).

    E-commerce e negozi di vicinato: così la pandemia rivoluziona il retail

    Lo dimostra il fatto che, sebbene rappresentino ancora solo un quarto dei rivenditori online complessivi, i retailer tradizionali che vendono sul web sono cresciuti del 43% rispetto al +27% degli e-retailer specializzati (i colossi come Amazon, eBay, Zalando ecc, ma anche imprese specializzate più piccole).

    – di Giovanna Mancini

    Bentivoglio, voce visiva e critica dell'arte delle donne

    Sebbene abbia ricevuto riconoscimenti del suo ruolo curatoriale nel 1978 in Biennale e creativo le sue valutazioni sono ancora molto basse e la sua opera necessita di un catalogo ragionato

    – di Federica Crespi*

1-10 di 1275 risultati