Aziende

E.On

Con 30 milioni di clienti nel mondo, 81,8 miliardi di euro di fatturato, la presenza in 30 paesi e oltre 88.000 dipendenti, E.On è uno dei più grandi gruppi energetici privati al mondo, arrivato in Italia nel 2000 al momento della liberalizzazione del mercato dell’energia nel Paese. Nello stesso anno, E.On Italia S.p.A. ha iniziato a fornire energia in Italia a partire da grandi clienti industriali. Successivamente il gruppo ha acquisito e creato numerose aziende e partecipazioni in Italia fino ad avere una presenza, a oggi, suddivisa in diversi asset. Sempre nel corso del 2000 è creata E.On Italia Produzione, con lo scopo di produrre energia elettrica in Italia, attraverso anche la costruzione della centrale a ciclo combinato di Livorno Ferraris (Vercelli). Dal febbraio 2004 E.On Italia S.p.A. viene qualificata per operare alla Borsa Italiana, all’interno del segmento dell’energia elettrica Ipex. Nel 2008, con l’acquisizione dell’80% di Endesa Italia, E.On è diventata una dei principali attori del mercato dell'energia in Italia, mentre dal 1° gennaio 2009, con la nascita di E.On Energia S.p.A., la nuova società di vendita di energia, il gruppo ha iniziato a coprire l'intera catena di valore del mercato energetico, dalla produzione alla vendita di gas e di elettricità. Oggi E.On serve in Italia 800.000 clienti, con una capacità installata pari a circa 5,9 gigawatt nel territorio nazionale. Con l’obiettivo di garantire un approvvigionamento energetico sicuro, a prezzi accessibili e nel rispetto dell’ambiente, E.On si è dotata nel 2008 di un Codice Etico e di un Codice di Condotta, secondo i quali il gruppo ha l’obiettivo di lavorare continuamente per migliorare l‘efficienza produttiva e l’eco-compatibilità, investendo in nuove tecnologie e nelle fonti rinnovabili.

Ultimo aggiornamento 09 gennaio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Fusioni e Acquisizioni | Partecipazioni societarie | E.On Energia S.p.A. | Vercelli | Borsa Italiana | E.On Italia S.p.A. | Endesa Italia |

Ultime notizie su E.On

    Europarlamento, le tre sedi al servizio dell'emergenza anti Covid-19

    Centinaia di pasti per personale medico e persone bisognose. Trasporto di forniture per l'emergenza. Servizi logistici. Anche di ospitalita'. E' da meta' aprile che il Parlamento europeo mette strutture e personale a disposizione per rafforzare la risposta delle autorita' locali alla crisi sanitaria

    – di Antonio Pollio Salimbeni

    Le scuole di moda progettano la ripartenza ibrida

    Tra investimenti in software di ultima generazione e open day online, guardano al futuro mettendo a punto una formula ibrida (che non rinuncia alla componente fisica)

    – di Marta Casadei

    Sostenibilità, Intercos insieme a E.ON per ridurre le emissioni

    ...realizzato da E.ON, operatore energetico italiano. ... Per questo a fine 2018, con l'obiettivo di aumentare l'efficienza e contribuire alla sostenibilità ambientale, Intercos ha contrattualizzato con E.ON la realizzazione di un impianto di trigenerazione, entrato in funzione dopo circa un...

    – di Marika Gervasio

    Dal "Risorgimento Digitale", verso la "Repubblica Digitale".Perché connessioni e tecnologia (da sempre) non bastano per abitare il cambiamento*

    La (iper)complessità del cambiamento (la sua costruzione sociale e culturale) e l'urgenza di co-creare una cultura digitale e del digitale. Lungo, lunghissimo periodo. Come sempre, senza "tempi di lettura". Senza polemiche (non mi sono mai interessate), ma sono abituato, da sempre, a dire ciò che penso. E non posso non tornarci, anche in questo caso. Al termine dei brani estratti, la mia riflessione e diversi contributi, nella consueta prospettiva di offrire percorsi di lettura e approfondime...

    – Piero Dominici

    TEMPI DURI, DURISSIMI ? anche per il PENSIERO.

    "Non si può, semplicemente e immediatamente, vedere qualcosa di nuovo e di differente. Prima deve cambiare l'intero stile di pensiero, deve vacillare l'intera atmosfera intellettuale e deve venire meno la forza di un pensiero avente un'indirizzata prontezza. Deve sorgere una peculiare inquietudine intellettuale e un cambiamento e un cambiamento dei sentimenti del collettivo di pensiero, che soltanto creano a un tempo la possibilità e la necessità di vedere qualcosa di nuovo, di diverso" Ludwik ...

    – Piero Dominici

    Coronavirus, come diventare birrai davanti al pc

    L'associazione dei piccoli birrifici indipendenti mette a disposizione di soci e appassionati una piattaforma con lezioni tecniche dedicate alle normative vigenti e aggiornamenti continui

    – di L.Ben.

1-10 di 568 risultati