Ultime notizie:

Duccio Demetrio

    Un bellissimo momento di silenzio

    Qualcuno ha scritto che Nina Berberova fu la voce poetante della melanconica vita degli "emigrés" russi. Parigi, New York, la carriera accademica alla Yale University e poi, dal 1963, a Princeton. Sarà. Tuttavia questa donna, morta nel 1993 a 92 anni, come poche ha saputo restituire atmosfere e

    – di Armando Torno

    La cultura del silenzio

    «E sono il silenzio delle segrete cose»: è il Dio supremo, nella forma di Krishna, a dichiararlo in una strofe famosa della Bhagavadgita (X, 38 c), il testo sacro che milioni di hindu considerano e conoscono come il loro Vangelo. Nel passo Egli ha affermato di essere l'essenza e il fine di ogni

    – di Giuliano Boccali

    Il sé digitale: organizzare e alimentare la conoscenza personale

    Tutto, tutto, tutto, è memoria (Giuseppe Ungaretti) L'aforisma bruciante pronunciato da Ungaretti durante una conferenza del 1937 su Giambattista Vico (non a caso uno dei grandi filosofi dell'educazione ?.) ci ricorda che il problema del ricordare non riguarda solo l'apprendimento o il contrasto del progressivo dimenticare che emerge con l'invecchiamento ? è qualcosa di più. Ha a che fare con la nostra identità. Ha scritto Umberto Eco nell'introduzione alla Biennale di Arte contemporanea del 201...

    – Andrea Granelli

    Buon compleanno, Humanistic Management!

    Dieci anni fa, quando ha visto la luce, il Manifesto dello Humanistic Management   sembrava ancora il sogno di un manipolo di visionari. Eccellenti certo - da Domenico De Masi ad Enrico Bertolino, passando, tra gli altri, per Piero Trupia, Francesco Varanini, Enzo Rullani, Giampaolo Azzoni, Pino Varchetta, Duccio Demetrio, Paolo Costa (il fondatore di Twitteratura), Andrea Notarnicola, l'intera famiglia Varvelli - ma pur sempre degli inguaribili idealisti. Oggi invece è sempre più diffusa ...

    – Marco Minghetti

    Le parole chiave della vita dagli ebook di Vidas

    Le analisi sui temi del fine vita, sulla verità, il rispetto e la cura del malato. E ancora, le parole chiave della vita secondo filosofi e scrittori. Il tutto

    – di S.Bio.

    Wislawa Szymborska, la gioia di scrivere e il management 2.0

    La gioia di scrivere Per questo terzo appuntamento con la grande poesia di Wislawa Szymborska interpretata con gli strumenti concettuali dello Humanistic Management (rivisitando quindi le riflessioni contenute in Nulla due volte. Il management attraverso la poesia di Wislawa Szymborska) ho scelto di concentrare l'attenzione su La gioia di scrivere. La poesia, da cui è anche tratto il titolo della antologia Adelphi che sta andando a ruba, soprattutto dopo lo show televisivo di Roberto Saviano, s...

    – Marco Minghetti

    Vuoto maschile e vecchio femminismo

    Un consiglio banale per i regali di Natale: Il secolo breve di Eric Hobsbawn. Proprio all'inizio di quello che forse è il più celebre libro di storia del

    – di Christian Raimo

1-10 di 13 risultati