Ultime notizie:

Douglas Adams

    Se il libro è un domandare. Una Conversazione con Max Bunker (Luciano Secchi), Cristina Chiperi, Roberto Koch, Nicola Maccanico, Federico Niero, Marco Sbrozi, Carlo Sini.

    "Nel regno digitale immateriale", scrive Kevin Kelly, "dove nulla è statico o fisso, tutto è in divenire, anche il libro diventa un librare, evolvendo da cartaceo a digitale, confrontandosi con altri sistemi di comunicazione e apprendimento". Se il libro diventa un "librare": questo il titolo/quesito/ipotesi che ci conduce in un viaggio su cosa è stato, cos'è oggi e cosa sarà domani il libro, attraverso Dieci Conversazioni con scrittori, editori, esperti. Come guida per orientarci in questo camm...

    – Marco Minghetti

    Se il libro diventa uno schermo, una conversazione con Daniele Bigi, Mauro Carbone,Vanni Codeluppi, Alice Di Stefano e Martino Ferro.

    "Nel regno digitale immateriale", scrive Kevin Kelly, "dove nulla è statico o fisso, tutto è in divenire, anche il libro diventa un librare, evolvendo da cartaceo a digitale, confrontandosi con altri sistemi di comunicazione e apprendimento". Se il libro diventa un "librare": questo il titolo/quesito/ipotesi che ci conduce in un viaggio su cosa è stato, cos'è oggi e cosa sarà domani il libro, attraverso Dieci Conversazioni con scrittori, editori, esperti. Come guida per orientarci in questo camm...

    – Marco Minghetti

    Lo spazio degli altri

    Se siete così ingenui da pensare che l'avventura extraterrestre si giochi ancora sull'asse Usa-Europa-Russia, allora sbrigatevi ad aggiornare le vostre coordinate. Dal Costa Rica alla Cina passando per il Rwanda, in volo tra i protagonisti di una space race sempre più affollata

    – di Emilio Cozzi

    Etica ed efficienza vanno insieme nell'intelligenza artificiale

    Douglas Adams, lo scrittore di fantascienza autore della "Guida galattica per autostoppisti" (1979), ha descritto il computer più grande e potente che sia mai stato costruito, chiamato «Pensiero Profondo», programmato per rispondere alla domanda più grande che l'umanità si sia mai posta: «la Domanda fondamentale sulla Vita, l'Universo e Tutto quanto». Dopo avere elaborato i dati in suo possesso per sette milioni e mezzo di anni, il computer dichiara «con infinita maestà e calma» che la risposta ...

    – Luca De Biase

    Ted dal 1984 a oggi: tutti i discorsi dei visionari tecnologici e non

    Ormai ben noto in tutto il mondo, il marchio Ted nasce all'inizio del 1984 come singolo evento organizzato dall'associazione no-profit "The Sapling Foundation", diventando poi nel 1990 un appuntamento annuale che, a partire da un taglio tecnologico-design, ha saputo diffondersi nel tempo in una moltitudine di settori, spaziando dal mondo scientifico a quello della cultura a 360 gradi. Fondando la propria missione sul motto "ideas worth spreading", le conferenze del TED si tengono sia nel Nord A...

    – Fabio Fantoni

    Il fact-checking nasce sui banchi di scuola

    «Ciò che rende la tua mente indipendente non è cosa pensi, ma come lo pensi», scriveva Christopher Hitchens nelle sue Lettere a un giovane ribelle. La necessità, soprattutto per i ragazzi di un pensiero razionale e sanamente scettico è probabilmente la cosa migliore che è emersa dal panico nato intorno alle "fake news" che hanno caratterizzato sia Brexit che le elezioni statunitensi e che si tema diventino il leit-motiv anche della prossima tornata di consultazioni europee. Ma se pensiamo alle "...

    – Guido Romeo

    Samurai, mostri, demoni e l'arte della spada. Ecco Nioh

    Chi è rimasto vittima della serie Dark Souls, dei titoli soulslike e di tutta quella generazione di videogiochi che mettono al centro di tutto il duello, il faccia a faccia, la lotta non potrà rimanere inerte di fronte a Nioh. Eslusiva per Ps4 di Team Ninja (Dead or Alive e il nuovo Ninja Gaiden) è

    – di Luca Tremolada

1-10 di 20 risultati