Ultime notizie:

Dorotheum

    L'opera è di Fasolo ed è passata in asta

    Di Fasolo abbiamo però due precedenti in asta molto recenti e significativi: un notevole "Ritratto di gentiluomo con il figlioletto e un cane" (olio su tela, cm 125 x 97) venduto da Dorotheum a Vienna lo scorso aprile per 40mila euro e... Nondimeno, basandoci sulla qualità artistica e l'importante pedigree critico, si può attribuire al ritratto qui in oggetto un valore vicino a quello raggiunto dal dipinto recentemente aggiudicato da Dorotheum a Vienna».

    – di Stefano Cosenz

    Dorotheum e le case d'asta francesi migliorano il giro d'affari

    Ci sono alcune case d'asta di oltr'alpe che godono una grande popolarità tra i collezionisti italiani: in particolare Dorotheum a Vienna e in Francia (oltre la celebre casa parigina Artcurial, della quale molto recentemente ArtEconomy24 ha... Dorotheum ... Si conferma la forte tradizione di Dorotheum di proporre artisti italiani, oltre che tedeschi dell'avanguardia del dopoguerra, come ad esempio un fluorescente Concetto Spaziale "Attesa" rosa di Lucio Fontana del 1964-65,...

    – di Stefano Cosenz

    Creval festeggia aumento di capitale, per analisti inoptato è gestibile

    Credito Valtellinese festeggia in Borsa la chiusura dell'aumento di capitale, con l'83% di sottoscrizioni. Il titolo segna una delle migliori performance del Ftse All Share (segui qui l'andamento) con un rialzo anche superiore al 6%. Alla vigilia Creval ha comunicato l'esito dell'aumento di

    – di Chiara Di Cristofaro

    Creval, al mercato l'83% dell'aumento di capitale

    Il Credito Valtellinese riesce a portare a casa l'aumento di capitale grazie al supporto del mercato, e mette in conto solo un intervento marginale del consorzio di garanzia, a conferma della buona risposta da parte degli investitori. L'istituto valtellinese ha infatti raccolto sottoscrizioni per

    – di L.D.

    Creval, doccia fredda in Borsa per il via all'aumento, -67% i diritti

    Una pioggia di vendite ha accolto a Piazza Affari la partenza dell'aumento di capitale da 700 milioni del Credito Valtellinese. Nel primo giorno di negoziazione dopo lo stacco del diritto i titoli hanno lasciato sul terreno il 7,13% a 0,1042 euro con volumi boom: sono passati di mano 55,3 milioni

    – di A. Fontana e P.Paronetto

    Carige e Credito Valtellinese termometro del rischio Italia

    Una ce l'ha fatta da poco, l'altra ci prova a partire da domani. Carige e Credito Valtellinese sono in ordine di tempo le ultime due banche italiane a misurarsi con il mercato, presentandosi con aumenti extra-large. Certo da raccogliere non ci sono i 13 miliardi che un anno fa di questi tempi portava a casa UniCredit, ma i 650 milioni di Carige e i 700 che servono ora al CreVal sono somme di gran lunga superiori al valore di borsa attuale dei due istituti, dunque trattasi di operazioni urgenti, ...

    – Marco Ferrando

    Creval, via libera Consob al prospetto sul maxi-aumento di capitale

    C'è il via libera della Consob all'aumento di capitale da 700 milioni del Creval. L'Authority, che inizialmente doveva dare venerdì il disco verde, ha comunicato solo ieri sera l'ok alla pubblicazione del prospetto informativo, aprendo così formalmente la strada alla ricapitalizzazione della banca

    – di Luca Davi

    Creval al lavoro su crediti e pegno

    Mentre sonda il mercato per blindare l'aumento di capitale da 700 milioni, il Creval prosegue nel percorso di pulizia del bilancio e di razionalizzazione del gruppo, che passa anche dalla valorizzazione di un'attività non core come quella del credito su pegno.

    – Luca Davi

1-10 di 79 risultati