Ultime notizie:

dono

    Keynes e la «Teoria Generale» che ci fece capire meglio il mondo

    John Maynard Keynes morì 75 anni fa, domenica 21 aprile 1946, a Tilton, un villaggio del Sussex a sud di Londra. Era nato a Cambridge il 5 giugno 1883. Aveva dunque poco meno di 63 anni. La sua morte fu improvvisa, ma non inaspettata. Da anni versava in condizioni di salute precarie: nella

    – di Giorgio La Malfa

    "La pazienza del sasso" di Carmela Scotti

    Cosa possiamo chiedere alla vita, e perché? A chi, soprattutto. Le mentite spoglie. Inizia con le ceneri di una sorella l'ultimo romanzo di Carmela Scotti, La pazienza del sasso (Garzanti,?16,90): "un mucchietto di fosfati di calcio, zolfo e carbonio". L'effimera invisibilità d'ogni speranza. Pochi istanti di vita, in una manciata di composti. C'è una prima persona che parla, la forza e la supplica. Scotti innerva l'estinzione fin da subito a mettere in chiaro le cose, per dare subito l'antifon...

    – Mauro Garofalo

    L'incertezza e la lezione della pandemia

    Le epidemie dello scorso secolo causarono milioni di morti. Il picco dei decessi, nell'ordine dei 50 milioni, si ebbe con l'influenza spagnola del 1918. Tra il 1957 e il 1960, all'asiatica si deve la perdita di vite umane compresa tra 1 e 4 milioni. Identica stima si ebbe per l'influenza di Hong

    – di Piero Formica

    Don DeLillo, Il Silenzio. Una questione di schermi. Una questione di schermi?

    Jim guarda lo schermo posto davanti a sé sul volo che lo riporta da Parigi a New York. «Si ritrovò con gli occhi fissi sul più vicino dei piccoli schermi posizionati in alto, appena sotto la cappelliera: parole e numeri che cambiavano di continuo con il procedere del volo. Altitudine, temperatura esterna, velocità, ora di arrivo.» Ipnotizzato, segue ogni informazione. «Aveva sonno, ma continuava a guardare.» Non è uno schermo televisivo o cinematografico. Riporta dati, geoloca...

    – Simone Arcagni

1-10 di 2847 risultati