Le nostre Firme

Donato Masciandaro

Donato Masciandaro (1961), è Professore Ordinario di Economia Politica, con Cattedra in Economia della Regolamentazione Finanziaria, all’ Università Bocconi di Milano, ove è anche Direttore del Centro di economia monetaria e finanziaria Paolo Baffi. E’ membro del Comitato Direttivo della SUERF (Sociètè Universitarie Europèenne de Recherches Financièr). Ha svolto attività di ricerca per il Fondo Monetario Internazionale, la World Bank, le Nazioni Unite. E’ stato Provibiro della Borsa Italiana (2003- 2006) e Direttore del Dipartimento di Economia dell’ Università Bocconi (2009-2010). Dal 1989 scrive sul Sole 24 Ore di politica monetaria, regolamentazione dei mercati bancari e finanziari, mercati finanziari illegali.

I suoi libri più recenti: The Handbook of Central Banking, Financial Regulation and Supervision after the Crisis (ed.), 2011, Edward Elgar, Cheltenham (with S. Eijffinger) and Designing Financial Supervision Institutions: Independence, Accountability and Governance, (ed.), 2007, Edward Elgar, Cheltenham (with M. Quintyn) and Black Finance. The Economics of Money Laundering, Edward Elgar, Cheltenham, 2007, (with E. Takats and B. Unger).

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultimi articoli di Donato Masciandaro

    La guerra tra l'Uefa e la Super Lega è come il caso Alitalia

    La Super Lega, il progetto del calcio del futuro, è durata solo due giorni, ma è stato abbastanza per capirne la natura: una guerra tra modelli di business, di cui abbiamo assistito solo alla prima battaglia.

    – di Antonio Marra e Donato Masciandaro

    Il sovranismo e la moneta ferita: la lezione turca

    Se un Paese cambia tre governatori della Banca centrale in due anni, come è accaduto in Turchia, vuol dire che la politica monetaria non è credibile. Nessuna meraviglia allora che la lira turca soffra e l'inflazione galoppi.

    – di Donato Masciandaro

    La nuova bussola dei tassi che guida la Bce

    Quando una nave è nella nebbia, una nuova bussola può essere utile: è quello che sta facendo la Bce, scegliendo i tassi di interesse sui titoli e sui prestiti come bussola da seguire nell'anno pandemico.

    – di Donato Masciandaro

    Il Furbo Tabù della Fed sui tassi negativ

    La Fed, rafforza l'orientamento ultra-espansivo della politica americana, ma conferma un suo tabù: niente tassi di interesse negativi, a differenza della Bce. E' una scelta che può danneggiare l'economia reale, ma di sicuro favorisce le banche, rafforzandole anche rispetto alle concorrenti estere. E'

    – di Donato Masciandaro

    Il mercato tifa per una Yellen stile draghi

    I mercati finanziari fanno il tifo per una Yellen stile Draghi, cioè per un whatever it takes fiscale che faccia decollare la ripresa post Covid-19. Ma c'è un'altra Yellen - che sarebbe direttamente in sintonia con il Draghi-pensiero - che potrebbe non piacere a quelli stessi mercati: un Segretario

    – di Donato Masciandaro

    Governatori divisi sul funerale dell'inflazione

    E' tempo di celebrare il funerale dell'inflazione? Su questa domanda falchi e colombe hanno già iniziato a beccarsi. Ed è facile prevedere che lo faranno sempre di più, soprattutto se la politica monetaria, a partire dalla Bce, accentuerà la sua fase ultra-espansiva. Chi ha ragione? Ma, soprattutto,

    – di Donato Masciandaro

1-10 di 539 risultati