Persone

Donald Trump

Donald Trump , nato il 14 giugno del 1946 a New York , imprenditore statunitense è il 45° presidente degli Stati Uniti. Eletto l’8 novembre 2016 il repubblicano ha battuto la rivale democratica Hillary Clinton.

Nel discorso pronunciato dopo la vittoria Trump ha affermato "Sarò il presidente di tutti gli americani. I dimenticati di questo Paese, da oggi non lo saranno più. Per repubblicani e democratici è arrivato il tempo dell'unione. Ora dobbiamo collaborare e riunire la nostra grande nazione". Il 7 dicembre del 2016 la rivista Time l'ha scelto come persona dell'anno scrivendo sulla copertina " è il presidente degli Stati divisi d'America".

E' figlio di Fred Trump, facoltoso investitore immobiliare neworkese dal quale ha ereditato tra l'altro la passione e l'intuito per il mondo degli affari immobiliari.

Trump ha iniziato la sua carriera professionale interessandosi al settore immobiliare, per poi spostare la sua attenzione al mondo delle telecomunicazioni e dell'energia, il suo successo negli affari lo ha visto collocarsi, secondo la rivista Forbes, al 314° posto tra gli uomini più ricchi del mondo con un patrimonio stimato, secondo il Washington Post, di 9 miliardi di dollari al 2015.

Nei primi anni del 2000 è diventato particolarmente noto al grande pubblico televisivo americano ed internazionale anche grazie al successo del suo reality show televisivo The Apprentice, trasmesso in versione italiana sui canali televisivi Cielo e Sky Uno.

Le voci di una sua candidatura alle presidenziali erano già cominciate a circolare dal 2000 ma poi la nomination del partito repubblicano è caduta su altri candidati ai quali Trump ha offerto il suo appoggio, sia nelle elezioni del 2000 che in quelle del 2008 e del 2012.

Il 16 giugno del 2015 ha annunciato ufficialmente la sua candidatura alle primarie repubblicane delle presidenziali del 2016, accusando l'amministrazione Bush e quella Obama di essere responsabili, con la loro politica interna ed internazionale, sia del declino della classe media americana che della perdita di leadership degli Stati Uniti d'America a livello mondiale verificatasi negli ultimi anni.

Trump si è dichiarato contrario a qualsiasi provvedimento che innalzi la pressione tributaria e determini un controllo della vendita delle armi, mentre in ambito internazione si è espresso contro gli aiuti internazionali ed a favore di una politica di forti dazi d'importazione contro il mercato cinese.

Donald Trump è stato sposato tre volte:

— con Ivana Marie Zelickovà Trump, che lo ha reso padre di tre figli, (Donald John (1977), Ivanka Marie (1981) ed Eric Frederic (1984);

— con Marla Maples, dalla quale ha avuto una figlia (Tiffany (1993);

— con Melania Knauss , sua attuale consorte e madre del suo ultimo figlio (Barron William (2006).

.

Ultimo aggiornamento 08 gennaio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Elezioni | Ivana Marie Zelickovà Trump | Donald Trump | Presidenziali | Repubblicano | Cielo | SKY | Fred Trump | Stati Uniti d'America | Hillary Clinton | Melania Knauss | Pubblica Amministrazione | Donald John | Eric Frederic | Marie Ivanka | William Barron | Bush |

Ultime notizie su Donald Trump

    Pechino mette in guardia: la nuova Guerra fredda hi-tech si combatte con l'intelligenza artificiale

    Proprio questa settimana la Cina ha tuonato contro gli Stati Uniti dopo che Donald Trump ha messo l'intelligenza artificiale in testa alle priorità degli investimenti e dell'innovazione dell'amministrazione Usa. ... D'altra parte le intenzioni di Trump non sono molto pacifiche. Nello stesso giorno dell'annuncio di Trump il Pentagono ha pubblicato un rapporto strategico dal titolo piuttosto esplicito: "Harnessing AI to advance our security and...

    – di Pierangelo Soldavini

    Usa: l'import di auto minaccia la sicurezza

    E' quanto sostiene un report del Dipartimento al Commercio Usa, che verrà consegnato oggi alla Casa Bianca, ma che non sarà subito diffuso, al termine di un'indagine avviata a maggio, su invito del presidente Donald Trump per verificare la... Più volte Trump lo scorso anno ha ripetuto il suo disappunto per la diffusione negli Stati Uniti dei marchi premium tedeschi: «Non voglio più vedere sfrecciare sulla Quinta strada tutte queste Bmw e Mercedes».

    – dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

    Green New Deal, ecco il piano da mille miliardi della sinistra democratica Usa per sfidare la Trumponomics

    Armata di un'agenda che ambisce a unire il focus sull'ambiente a quello sulla diseguaglianza, per rispondere tanto al populismo di destra di Donald Trump quanto alle ricette più tradizionalmente conservatrici del partito repubblicano,... Se ci riuscirà o meno, a unire i democratici e a sfidare Trump e i repubblicani in vista delle elezioni presidenziali del 2020, resta da dimostrare. ...false promesse di Trump.

    – di Marco Valsania

    Trump dichiara l'emergenza nazionale per costruire il muro

    Donald Trump ha dichiarato l'emergenza nazionale per costruire il suo muro con il Messico. ... Trump ha anche parlato di Brexit e della Gran Bretagna, lanciando dei messaggi positivi allo storico alleato: «Abbiamo un accordo molto buono con il Regno Unito e siamo pronti a migliorare le relazioni commerciali». ... «La Corea del Nord e al confine con Sud Corea, Russia e Cina e ha delle tremende prospettive di crescita economica», ha detto Trump, rivendicando i successi della sua...

    – di Riccardo Barlaam

    I plutocrati che disprezzano i partiti tradizionali farebbero bene a drizzare le orecchie

    Donald Trump, che si era presentato alle elezioni con la promessa di espandere l'assistenza sanitaria e aumentare le tasse ai ricchi, ha cominciato a tradire i suoi sostenitori negli strati popolari nel momento stesso in cui è entrato alla... Ci sono tantissimi elettori che vedrebbero di buon occhio un mix del genere, e Trump ha fatto finta di essere il loro uomo: ma non lo è, né lui né nessun altro. ... E Trump, nonostante le sue sparate elettorali, ha dimostrato di non essere diverso.

    – di Paul Krugman

    Trump firmerà il decreto per evitare lo shutdown ma dichiarerà l'emergenza nazionale per il muro

    Donald Trump firmerà la legge sulla sicurezza dei confini in approvazione in queste ore al Congresso per evitare un altro shutdown del governo. ... Lo ha appena detto il leader dei repubblicani al Senato Mitch McConnell. "Ho appena avuto l'opportunità di parlare con il presidente Trump e voglio dire ai miei colleghi che mi ha confermato che è pronto a firmare il security bill", ha detto il capo dei Senatori. ... Ma non ci sono i fondi chiesti da Trump per il suo muro.

    – dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

1-10 di 4621 risultati