Ultime notizie:

Donal Trump

    Erdogan e la calda estate della lira turca

    Era la settimana di Ferragosto del 2018 quando le tensioni con gli Usa di Donal Trump per la mancata liberazione di un missionario americano arrestato dai turchi spinsero la lira turca giù di quasi il 10% in poche ore, facendo temere la fuga degli investitori stranieri.

    – Vittorio Da Rold

    Usa-Cina, Trump gela Pechino: per nulla intenzionato a riaprire i negoziati

    Nella giornata di lunedì, nel corso di un incontro con la stampa, il presidente Usa Donal Trump, ha infatti ribadito di non essere favorevole alle riapertura dei negoziati sulla cosiddetta Fase 1 dell'accordo siglato a inizio 2020. Il presidente Usa ha detto di non essere per nulla intenzionato a riaprire il negoziato, a dispetto di quanto fatto trapelare da funzionari cinesi: «Vorrebbero riaprire il negoziato per renderlo più favorevole per loro» ha ribadito Trump ai giornalisti.

    Migranti, Putin in sintonia con Trump e Salvini

    In un'intervista al Financial Times alla vigilia del G20 in cui incontrerà Donald Trump, il presidente russo sostiene che i valori liberali sono superati e in conflitto con gli interessi della gradne maggioranza della popolazione. E critica il buonismo sui migranti

    – di Stefano Carrer

    Verso un patto formale tra paesi Opec e Russia

    L'Arabia Saudita e gli alleati del Golfo puntano a creare una partership formale tra l'Opec (che da gennaio ha perso l'adesione del Qatar) e i paesi non-Opec guidati dalla Russia. L'indiscrezione riportata dal Wsj potrebbe trasformare la mission del cartello petrolifero (14 aderenti), creando un

    – di Andrea Gennai

    Afghanistan al voto tra minacce, attentati: decine di morti

    Quanti dei nove milioni di afghani registrati nelle liste elettorali sfideranno le minacce dei talebani per recarsi alle urne? Nel Paese dove gli Stati Uniti combattono la loro più lunga guerra di sempre, e dove i gruppi di insorti continuano a controllare almeno un terzo del territorio, le

    – di Roberto Bongiorni

    Facebook, fondi all'attacco. «Via Zuckerberg dalla presidenza»

    Fondi all'attacco per togliere a Mark Zuckerberg la poltrona di presidente di Facebook. Il nemico numero uno del fondatore è Scott Stringer, comptroller del fondo pensione della città di New York (il quarto degli Stati Uniti), che detiene una quota di Facebook da un miliardo di dollari. Potrebbe

    – di Alberto Annicchiarico

    Usa-Cina: in agenda dazi, overcapacity, Ip, surplus e valute

    Archiviato lo storico incontro tra i leader delle due Coree arriva a Pechino la prima delegazione economica di alto livello dell'era Trump guidata dal segretario di Stato al Tesoro Usa Steve Mnuchin. Obiettivo della due giorni di incontri: riattivare il Comprehensive dialogue siglato un anno fa da

    – di Rita Fatiguso

1-10 di 27 risultati