Ultime notizie:

Dominique Vivant Denon

    Per l'Anno 2018 del Patrimonio, «Cartaditalia» disegna le bellezze d'Europa

    L'ultimo numero della rivista Cartaditalia, pubblicata dall'Istituto italiano di Cultura di Bruxelles diretto da Paolo Grossi, dovrebbe diventare il manuale di istruzione di un saggio amministratore pubblico, la guida di viaggio di un buon dirigente d'impresa. Il tema è quello dell'eredità culturale: in occasione dell'Anno europeo del patrimonio nel 2018, la rivista propone un doppio volume ricco di spunti, soprattutto per un paese come l'Italia, dove molti tendono a sfruttare senza salvaguardar...

    – Beda Romano

    Maestà, che silhouettes!

    Se non fosse uno dei più grandi storici dell'arte del nostro tempo e padre di un intero ramo della disciplina (per primo ha usato le armi della filologia per lo studio di mobili e arredi di corte), Alvar González-Palacios potrebbe primeggiare come pittore, e in particolare come pittore di ritratti

    – di Marco Carminati

    I «ricuperi» del Canova

    «I francesi non sono tutti ladri. Ma Buonaparte sì». Così si mormorava in Italia alla fine del Settecento. La rivoluzione francese e le campagne militari intraprese da Napoleone in Europa e in Africa attivarono uno dei più colossali movimenti di opere d'arte che la storia ricordi. Un trasloco

    – di Marco Carminati

    Bentornato Ermafrodito

    Eccezionale prestito dal Louvre: a Roma le 65 celebri statue antiche vendute da Camillo Borghese a Napoleone - Quella vendita fu il più grave atto di spoliazione del nostro patrimonio. Le sculture furono stimate 4milioni di franchi, la Francia le pagò 13, pur di averle