Ultime notizie:

Domanda e consumi

    L'Emilia-Romagna riparte grazie agli investimenti

    L'export ha toccato lo scorso anno in Emilia-Romagna i 56 miliardi di euro, con un incremento record del 18% rispetto al periodo pre crisi che ha permesso di compensare il parallelo crollo di domanda e consumi interni. Il Pil regionale è tornato a crescere oltre la media (+1,4% nel 2016) portando

    – di Ilaria Vesentini

    Pil, l'Istat raddoppia la stima del primo trimestre a +0,4%, +1,2% su anno

    L'Istat rivede al rialzo la crescita del Pil del primo trimestre. Secondo i dati diffusi oggi dall'Istituto nazionale di statistica il prodotto interno lordo nazionale, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato dello 0,4% rispetto al trimestre precedente e dell'1,2%

    – di Vittorio Nuti

    Jobs act e rinnovato interesse per i distretti, la ripresa è possibile

    Viene definito un successo storico, tutti gli indicatori parlano di una ripartenza della domanda. Evidentemente gli imprenditori, quelli veri, vivono in un altro pianeta, oppure le statistiche pubblicate non derivano da un'osservazione della realtà. Le tante esperienze , di cui facciamo tesoro ogni

    Cuneo fiscale, si rischia la grande incompiuta (e di aumentare le accise sui carburanti)

    Rubrica risposte ai lettori sul Sole24Ore di giovedi 31 ottobre Lettera di Luca Benedetto. Da sempre si dice che il governo dovrebbe usare la regola del "buon padre di famiglia". Bel modo di dire, ma qui fra il dire ed il fare c'è di mezzo il mare!  Sembra che i nostri politici non riescano assolutamente a fare mai la cosa giusta al momento giusto, ma solo la cosa che dà più "visibilità" nel momento specifico. In questo caso mi riferisco alla legge di stabilità, laddove si destina una certa som...

    – Guido Gentili

    Lettere

    Senza tagli alla spesa la manovra sul cuneo resterà incompiuta Da sempre si dice che il Governo dovrebbe usare la regola del "buon padre di famiglia". Bel modo