Ultime notizie:

Doha

    Il nuovo "global football" di Gianni Infantino e la guerra tra Fifa, Uefa, Leghe e top club

    "Il calcio sta cambiando: fino a 50 anni fa era strettamente nazionale; poi venne la componente continentale; ora i club sono forze globali. Ma abbiamo 10 o 12 club di cinque paesi europei che sono a un certo livello e il resto del mondo è molto, molto indietro. La mia visione è che dovremmo avere 50 club di tutti i continenti che sono più o meno allo stesso livello". Il presidente della Fifa, Gianni Infantino, a Doha per celebrare la Club World Cup 2019, ha ulteriormente ampliato  la visione ...

    – Marco Bellinazzo

    In Qatar il Liverpool vince la Club World Cup 2019

    Il mondiale per club è tornato ad essere conteso tra un'europea e una sudamericana. A sfidarsi in finale a Doha per il titolo di campione del mondo infatti sono stati il Liverpool, vincitore della Champions League, e il Flamengo, vincitore della Copa Libertadores.I Reds hanno avuto la meglio nei supplementari con un goal di Firmino.

    – di Benedetto Giardina

    «Dobbiamo guarire dalla malattia del gigantismo»

    «Per progettare infrastrutture aereoportuali green, corrono in soccorso le nuove tecnologie e il digitale, le cosiddette smart solution. Gli aereoporti sono formidabili catalizzatori di dati che possono essere messi a disposizione per ottimizzare i flussi e garantire che l'hub sia efficiente e

    – di Paola Pierotti

    Doha si fa bella per i Mondiali di calcio

    Ridisegnato un intero quartiere, il Msheireb con 6 stadi di cui due già completati, edifici sostenibili e aria condizionata per strada

    – di Fernanda Roggero

    Il Qatar scopre nuove riserve di gas e accelera ancora con il Gnl

    Il Qatar scopre nuove risorse di gas nel giacimento più ricco del mondo e rilancia ancora nella corsa per dominare il mercato globale del Gnl: la sua capacità di produzione - già proiettata a crescere del 43% entro il 2024 - ora promette di raggiungere 126 milioni di tonnellate l'anno nel 2027, un

    – di Sissi Bellomo

    Elio, l'«altro» gas per cui dovremo dipendere dalla Russia

    Da anni l'elio scarseggia. Ed è un problema serio, perché non serve solo per far volare i palloncini: il gas è prezioso e insostituibile negli ospedali, nei laboratori di ricerca e in numerose applicazioni hi-tech. L'offerta dagli Stati Uniti, fornitore dominante da un secolo, è in declino. E nel futuro solo la Russia e il Qatar potrebbero colmare le carenze

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 1229 risultati