Ultime notizie:

Docente

    Dove sta andando la Cina? Cinque incontri online di approfondimento

    Le conseguenze delle decisioni prese dalla classe dirigente cinese hanno ormai un impatto globale. In Italia, una delle organizzazioni più attente all'evoluzione complessiva della Cina è il Centro Studi sulla Cina Contemporanea. Situato a Reggio Emilia, il centro è presieduto da Alberto Bradanini, raffinato e profondo conoscitore dell'universo cinese. Ambasciatore d'Italia in Cina dal 2013 al 2015, Bradanini è stato anche Console Generale d'Italia a Hong Kong negli anni Novanta. Ed è ora in ...

    – Gabriele Caramellino

    Clima, Cop 26 Glasgow in salita per superare gli Accordi di Parigi

    «Another world is possible» (un altro mondo è possibile) gridava Greta Thunberg dal palco di Milano a fine settembre. Alla politica i giovani hanno chiesto meno parole e più fatti per l'azione climatica. Loro, i 50 ministri dell'Ambiente riuniti pochi metri più in là, si sono detti pronti a

    – di Chiara Bussi

    Quel DNA della scuola inviolabile che appartiene alla scuola e solo a chi la fa con convinzione

    Contributo di Rosalba Rotondo Dirigente Scolastica IC  "Ilaria Alpi- Carlo Levi " di Scampia Napoli "?. una dolcezza al core che intender non la può chi no la prova??". Non avrà nulla da ridire, si spera, il Sommo Poeta se, per arrogare il diritto di parlare di Scuola a testa alta solo, esclusivamente, a chi la vive nel profondo del suo cuore, della sua anima, delle sue viscere, prendiamo in prestito questo celeberrimo verso che lo ispirò per far comprendere lo stupore da lui provato nel guardar...

    – ImparaDigitale

    Al neopreside il doppio dello stipendio di un prof

    Nuovo rapporto di Eurydice «Teachers' and School Heads' Salaries and Allowances in Europe 2019/20» che ha messo a confronto le paghe di professori e dirigenti in 38 sistemi d'istruzione del Vecchio continente

    – di Eugenio Bruno

    Di cosa si nutriva la Bestia di Salvini? Ecco cosa dicono ottomila post dal 2015 a oggi

    Oramai è abbastanza addomesticata, specie dopo le dimissioni del suo ideatore Luca Morisi. Ma per anni la Bestia, così è stata chiamata la macchina propagandistica del leader della Lega Matteo Salvini, ha funzionato grazie ai sentimenti negativi degli utenti dei social network. O almeno questo sostiene Pierluigi Vitale, docente di Information design all'Università di Salerno e social media analyst, che ha esaminato 8.183 dei circa 9.500 post pubblicati sul profilo Instagram del già ministro dell...

    – Infodata

1-10 di 11028 risultati