Ultime notizie:

Dl 23

    Cessione crediti Ires e Iva per liquidità immediata alle imprese

    Con la pandemia i bilanci vanno in rosso, il fatturato cala e serve liquidità immediatamente. Un modo per procurarsela è cedere i crediti Ires e Iva che in questa situazione le imprese accumulano. Una proposta per favorire le cessioni, evitando abusi

    – di Tiziano Onesti e Patrizio Summa

    Casse di previdenza, bonus 600 euro per i professionisti esclusi a marzo

    La Direzione generale per le politiche previdenziali del ministero del Lavoro, ha risposto a un interpello presentato dalla Cassa di previdenza e assistenza dei dottori commercialisti dando un'interpretazione estensiva che riguarda tutti i professionisti

    – di Federica Micardi

    Milioni di persone senza lavoro, ma i prezzi al supermercato aumentano

    Solo nel mese di aprile, tre milioni e mezzo di persone sono state messe in cassa integrazione. A marzo, un milione e duecentomila. In totale, nel periodo dell'indagine, svolta dall'ISTAT durante l'emergenza sanitaria, che contiene un logico focus sul bimestre marzo-aprile 2020, 7.600.000 persone sono risultate ufficialmente inattive. In quei giorni, inevitabilmente, vuoi per processi sociali ansiogeni vuoi per istinto indeterminato, gli italiani hanno incrementato le proprie scorte addirittura ...

    – Francesco Mercadante

    Decreto Rilancio, sette cose che proprio non vanno

    L'autore del post è Stefano Capaccioli, dottore commercialista, fondatore di Coinlex, società di consulenza e network di professionisti sulle criptovalute e soluzioni blockchain, nonché presidente di Assob.it - Dopo venti giorni di travaglio, faticoso e doloroso, con schiere infinite di funzionari e straordinari burocrati che hanno lavorato alacremente 24 ore al giorno, ha visto la luce il decreto aprile, denominato Rilancio. Sforzi straordinari, incensati dal Governo e dagli scroscianti appla...

    – Econopoly

    Liquidità/Prestiti garantiti fino a 25mila euro

    Con il Dl 23/2020, viene prevista la possibilità anche per gli esercizi commerciali di ottenere prestiti con garanzia statale al 100% senza che la concessione sia subordinata a valutazione del merito creditizio. I prestiti hanno durata fino a 6 anni (72 mesi) con un periodo di pre-ammortamento di

1-10 di 39 risultati