Ultime notizie:

Discorsi Fichte

    La scienza, l'economia, la libertà: leggere Croce nel XXI secolo

    La lista dei detrattori è lunga. A volte sembra che Benedetto Croce sia stato il responsabile di tutti i difetti della cultura italiana. La sua immagine è ormai quella di un polveroso pensatore passatista, da ricordare solo per la chiusura che avrebbe imposto al nostro Paese. E' impensabile davvero rileggerlo oggi? Un filosofo all'Indice Tutti sembrano criticarlo aspramente. I cattolici lo hanno disprezzato perché per lui la Chiesa - e non il cristianesimo - in quanto nemica della libertà, er...

    – Riccardo Sorrentino

    Fichte e la superiorità tedesca

    Da molti anni Johann Gottlieb Fichte non è più al centro degli studi e delle dispute filosofiche. Eppure la sua opera merita ampiamente di essere ripresa e discussa, se si vuole intendere davvero la storia etico-politica tedesca dalla fine del Settecento all'unificazione bismarckiana della Germania

    – di Giuseppe Bedeschi

    Intellettuale in trincea

    A scuola ce lo spiegano come un passaggio tra Kant e Hegel. Era invece un filosofo della prassi, e voleva cambiare il mondo - I «Discorsi alla nazione tedesca» si ribellano al giogo di Napoleone L'idea della superiorità della cultura germanica sarà strumentalizzata nel '900

    – Maria Bettetini