Ultime notizie:

Diritto del lavoro

    Keynes e la «Teoria Generale» che ci fece capire meglio il mondo

    John Maynard Keynes morì 75 anni fa, domenica 21 aprile 1946, a Tilton, un villaggio del Sussex a sud di Londra. Era nato a Cambridge il 5 giugno 1883. Aveva dunque poco meno di 63 anni. La sua morte fu improvvisa, ma non inaspettata. Da anni versava in condizioni di salute precarie: nella

    – di Giorgio La Malfa

    Sotheby's offre la prima asta tutta al femminile

    Dal 20 al 27 maggio sarà battuta online «(Women) Arists» percorrendo quattro secoli di storia dell'arte, rivalutando opere e storie sulla scia dei musei, dopo quattro anni dalla nascita del movimento virale #MeToo

    – di Marilena Pirrelli

    Friuli VG, si cercano 20 disoccupati per un progetto pilota di ricollocazione

    Felsa e Fim Cisl del Friuli Venezia Giulia in prima linea contro la crisi occupazionale: per sostenere i lavoratori precari in un momento di forte contrazione del mercato si fa strada un progetto pilota di rioccupazione attraverso la formazione finanziata. L'obiettivo è quello di dare una risposta concreta al difficile quadro occupazionale del territorio dell'Udinese e dell'Alto Friuli, aiutando 20 disoccupati a rimettersi in gioco e a trovare un nuovo lavoro. "Proprio i giorni scorsi - entr...

    – Barbara Ganz

    Dove ha fallito lo smart working e cosa si rischia facendo marcia indietro

    Post di Elisabetta Calise, HR business partner. Avvocato. Fa parte del board esecutivo della Scuola di Politiche - Google, Amazon, Twitter, Ibm e Microsoft hanno annunciato di voler fare marcia indietro sullo smart working. Non sorprende che i colossi del web della Silicon Valley, dopo un anno di home working, stiano pensando alle contromisure, ben suffragati da evidenze sia scientifiche, su quanto la capacità di innovare si nutra di presenza, che empiriche, relative alla tangibile frustrazione...

    – Econopoly

    Storia di una corona e di molti fratelli (Parte Seconda)

    "Non cambierò i governi come era costretto a fare mio padre: serve stabilità", aveva promesso Abdullah dopo aver giurato da re, all'inizio di febbraio del 1999. Nei suoi primi 22 anni di regno ne avrebbe cambiati 13: il premier ora in carica è il quattordicesimo. Il giovane Abdullah sapeva che non avrebbe mai potuto mantenere l'impegno perché stabilità in Giordania è una condizione complicata, spesso evanescente. In un certo senso anche quel continuo cambiare governi, cioè distribuire cariche, è...

    – Ugo Tramballi

1-10 di 13696 risultati