Ultime notizie:

Direzione territoriale del lavoro

    Indagine della Procura di Roma sul presidente della Sampdoria Massimo Ferrero per truffa e autoriciclaggio

    Nuovi guai per il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, coinvolto in una indagine del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria, che riguarda anche altre persone. I reati ipotizzati, a vario titolo, sono appropriazione indebita, truffa, emissione e utilizzo di fatture false, autoriciclaggio e impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita. In particolare, informa una nota della Guardia di Finanza, nell'ambito dell'operazione denominata "Fuori Gioco" , il Nucleo Speciale di Polizia ...

    – Marco Bellinazzo

    Sampdoria, la Gdf sequestra beni al presidente Ferrero

    La Sampdoria calcio era diventata «lo strumento» attraverso cui il patron del club, Massimo Ferrero, intendeva sanare i debiti delle società del suo gruppo. Un presunto «sistema» illecito che avrebbe sfruttato le operazioni di cessione del calciatore Pedro Obiang al West Ham, facendo confluire

    – di Ivan Cimmarusti

    L'Italia delle colf in nero: pochi controlli e tanti rischi

    Sono sei su dieci i lavoratori irregolari tra le mura domestiche: colf, badanti, baby sitter che, spesso a fronte di un mutuo accordo tra le parti, vengono pagati in nero, senza contributi né assicurazione sugli infortuni. La stima arriva da diverse fonti (da ultimo, il rapporto Censis-Assindatcolf

    – di Marta Casadei e Valentina Melis

    I braccialetti della discordia, i luddisti e le vere sfide del rapporto tra tecnologia e lavoro

    La notizia sul brevetto depositato da Amazon non poteva passare inosservata. Prevedibile anche il suo ingresso nella campagna elettorale. Comprensibile anche un po' di confusione sul tema. La polemica ha investito anche il Jobs Act, ad esempio, in modo abbastanza strumentale. Quest'ultimo ha meglio adattato lo Statuto dei lavoratori all'epoca della rivoluzione digitale. Distinguere tra strumenti di controllo a distanza e strumenti necessari a rendere la prestazione lavorativa è una misura di bu...

    – Francesco Bruno

    Il dopo voucher di Jesolo: pronta la prima app che taglia la burocrazia dei contratti a chiamata

    Una applicazione "inventata" da Confcommercio Jesolo, che taglia drasticamente i tempi burocratici per le assunzioni a chiamata nell'era del dopo voucher. L'iniziativa interessa centinaia di imprentori e potenzialmente migliaia di lavoratori, e Ascom intende poi proporla a livello nazionale. Si tratta della prima app di questo tipo in Italia: Dopo una prima sperimentazione, nella settimana di avvio Confcommercio ha registrato già 120 aziende che hanno deciso di farne uso, per un totale di oltre...

    – Barbara Ganz

    Jobs Act - Il decreto correttivo: le novità su apprendistato, voucher, dimissioni telematiche : il video online su Job24, qui il testo

    Il decreto correttivo del Jobs Act e le principali novità nell'intervista video all'avv Tommaso Targa dello Studio Trifirò & Partners   @TrifiroPartners online su Job24. Il testo qui nel post... Jobs Act - Il decreto correttivo: le novità su apprendistato, voucher, dimissioni telematiche - Avv. Tommaso Targa (Studio Trifirò & Partners) Come previsto dalla legge delega n. 183/2014 (il c.d. Jobs Act), a oltre un anno dall'entrata in vigore dei decreti legislativi attuativi della riforma, il 7 o...

    – Rosanna Santonocito

    Apprendistato, voucher, dimissioni telematiche: scopri le ultime novità

    Apprendistato, lavoro accessorio retribuito con i voucher e dimissioni telematiche sono i tre principali campi d'intervento del decreto legislativo 24 settembre 2016, n. 185 correttivo del Jobs Act: nel video online sul canale lavoro Job24 l'avvocato giuslavorista Tommaso Targa (Studio Trifirò &

    Controlli a distanza, limiti del Garante

    Anche in tempi di Jobs act, il controllo a distanza dei lavoratori deve tener conto di una serie di vincoli. E questo nonostante la recente riforma del lavoro sia intervenuta pure sull'articolo 4 dello Statuto dei lavoratori (la legge 300/1970), allargando le maglie dell'utilizzo di strumenti che

    – di Antonello Cherchi

    Sì alle telecamere in azienda, ma il nullaosta è necessario

    L'installazione delle telecamere in azienda senza accordo sindacale o autorizzazione amministrativa fa scattare sempre la prescrizione degli ispettori e poi la sanzione, persino a impianti non funzionanti. Alla prassi già consolidata in materia di impianti audiovisivi nei luoghi di lavoro dopo il

    – di Alessandro Rota Porta

1-10 di 198 risultati