Ultime notizie:

Dire Straits

    Pasquale Torre e la musica che c'è sempre

    Caro Diario questa è la storia di un amore senza fine che comincia dalla fine, perciò ascolta il podcast, dura solo 81 secondi. Se usi il cellulare o il tablet clicca qui, se hai davanti a te un computer vai direttamente su Spotify. Appena finisci ritorno. https://open.spotify.com/show/4F0kj2MUVvMy1e8TYkrvpg Ecco, adesso che hai sentito la fine ti consiglio di leggere la storia di Pasquale Torre cominciando dal principio. Ti avviso, ti conviene metterti comodo. Caro Vincenzo, se un omone...

    – Vincenzo Moretti

    Convertita sulla via del delivery (e perché è difficile tornare indietro)

    La mia personale conversione sulla via del delivery (d'autore) ha un nome e cognome: Giuseppe Iannotti. Non ho mai amato il delivery, diffidenza, pigrizia, disincanto... non so quale fosse il vero motivo. Dimostrando scarsa elasticità mi sono accontentata del mio disinteresse e non ho mai voluto fare una vera prova. Finchè è arrivato un enorme pacco da Telese. Io e Iannotti avevamo iniziato al calor bianco con una vivace discussione su un suo pranzo in trasferta meneghina molti anni fa (avevo ad...

    – Fernanda Roggero

    La musica del benessere al tempo del coronavirus

    E' ovunque e attraverso di essa entriamo nel profondo della nostra essenza. In tempi di lockdown spopola la musica in 8D, che non si ascolta con le orecchie, ma con il cervello

    – di Monica Melotti

    Knopfler e Kravitz, Italia sul K2 del rock

    Stavolta la settimana della musica dal vivo ci porta sul K2 del rock and roll: da un lato Mark Knopfler, voce e soprattutto chitarra dei Dire Straits, dall'altro Lenny Kravitz che, a partire dalla fine degli anni Ottanta, ha indicato una propria originalissima via al rock, incrociando riff di

    – di Francesco Prisco

    Daniela che lavora, impara e gioca

    Caro Diario, questa di Daniela Chiru è la storia più lunga che io abbia mai pubblicato sul nostro blog. Sono 50 mila battute, tra 25 e 30 pagine, meglio dichiararlo subito, così i profeti della velocità scappano subito, che persino se sei Speedy Gonzales i 7 - 8 secondi di attenzione che hai a disposizione volano via che neanche te ne accorgi. Che tipo di storia è e perché sono felice di raccontarla te lo dico alla fine, per adesso aggiungo soltanto che se tu me lo avessi chiesto ti avrei rispos...

    – Vincenzo Moretti

    Tornano i Prodigy: «Niente turisti»

    I turisti non sono ammessi. No turists: si chiama così il settimo album dei Prodigy che, una manciata di settimane fa, ha rotto un silenzio discografico durato tre anni. Qualche assaggio del nuovo corso lo si è avuto la scorsa estate all'«Home Festival» di Treviso. Adesso arrivano due occasioni per

    – di Francesco Prisco

    La lezione di Illy e il sogno di una «Italia Felix» (che torna a sorridere)

    Andrea Illy alza l'asticella, vuole bene al nostro claudicante Paese, ne vede ricchezze e potenzialità. Soprattutto attraverso una narrazione positiva, ma non per questo ingenua o irreale.E così il volume del «chimico umanista», presidente di illycaffè e della Fondazione Altagamma (Italia Felix.

    – di Francesco Prisco

    Proel lancia la sfida a Yamaha e Casio per le migliori tecnologie del suono

    Sulle sue tastiere elettroniche Dexibell suonano musicisti come Guns&Roses, Stevie Wonder, Laura Pausini, Jovanotti, Caparezza. A riecheggiare grazie ai suoi amplificatori Axiom sono megastrutture come lo stadio di Abu Dhabi. Le sue luci Sagitter illuminano i palchi più scenografici dagli Stati

    – di Ilaria Vesentini

    Streaming e liti coi vicini: in vendita gli studios del produttore dei Beatles

    Epoca di musica in streaming, tempi duri per gli studi di registrazione. Non fa eccezione Londra, incontrastata capitale europea del rock: gli Air Studios, fondati dal leggendario produttore dei Beatles George Martin quando si licenziò dalla Emi, tornano sul mercato. Ma la colpa, una volta tanto, è

    – di Francesco Prisco

1-10 di 37 risultati